Italia markets close in 6 hours 27 minutes
  • FTSE MIB

    20.662,33
    -299,05 (-1,43%)
     
  • Dow Jones

    29.134,99
    -125,82 (-0,43%)
     
  • Nasdaq

    10.829,50
    +26,58 (+0,25%)
     
  • Nikkei 225

    26.173,98
    -397,89 (-1,50%)
     
  • Petrolio

    78,30
    -0,20 (-0,25%)
     
  • BTC-EUR

    19.620,46
    -1.622,18 (-7,64%)
     
  • CMC Crypto 200

    428,95
    -30,19 (-6,58%)
     
  • Oro

    1.627,60
    -8,60 (-0,53%)
     
  • EUR/USD

    0,9556
    -0,0042 (-0,44%)
     
  • S&P 500

    3.647,29
    -7,75 (-0,21%)
     
  • HANG SENG

    17.250,88
    -609,43 (-3,41%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.286,54
    -42,11 (-1,27%)
     
  • EUR/GBP

    0,8943
    +0,0004 (+0,05%)
     
  • EUR/CHF

    0,9492
    -0,0023 (-0,24%)
     
  • EUR/CAD

    1,3185
    +0,0016 (+0,12%)
     

Italia, impatto stop gas Nord Stream molto indiretto - AD Snam

Una veduta aerea dell'impianto di stoccaggio sotterraneo di gas Snam a Minerbio

MILANO (Reuters) - L'impatto sull'Italia della sospensione del trasporto di gas russo tramite il gasdotto Nord Stream è "molto indiretto" perché la quasi totalità delle forniture russe allo Stato italiano arriva tramite il gasdotto che attraversa l'Ucraina, che approda in Austria e da lì arriva a Tarvisio.

Lo ha detto l'AD di Snam Stefano Venier nel corso di un'intervista a Rai News 24.

Il manager ha aggiunto che sugli stoccaggi "abbiamo raggiunto un livello di riempimento intorno all'83,5%, ci mancano ancora un miliardo e duecento milioni per arrivare all'obiettivo del 90%".

Quanto ai due rigassificatori previsti, Venier ha spiegato che "siamo in questo momento nel periodo della procedura assegnata ai diversi commissari, che è attesa finire entro la fine del mese di ottobre. Da lì partiremo con i lavori. Il primo impianto che dovremmo avere in funzione per la primavera prossima è quello di Piombino e nel 2024 contiamo di avere quella di Ravenna".

(Francesca Landini, Elvira Pollina, in redazione Claudia Cristoferi, editing Sabina Suzzi)