Italia Markets closed

Italia: Pmi costruzioni flette a 47,7 a dicembre

Daniela La Cava

Debole chiusura di 2019 per il settore edile italiano, con l’attività edile totale che si è contratta al livello maggiore da marzo 2018. L’indice dell’attività totale a dicembre è rimasto ben al di sotto della soglia di non cambiamento di 50, scivolando a 47,7 da 48,2 di novembre. "L’ultimo valore ha segnalato il maggiore tasso di declino dell’attività edile da marzo 2018 e rappresenta la quinta contrazione del 2019", segnalano da Ihs Markit.

"Il settore edile italiano ha registrato a dicembre un più forte crollo dell’attività, con i nuovi ordini in contrazione al tasso più forte in più di due anni e mezzo". Così Trevor Balchin Economics, director presso Ihs Markit.