Italia markets close in 4 hours 52 minutes
  • FTSE MIB

    24.416,31
    -24,57 (-0,10%)
     
  • Dow Jones

    33.849,46
    -497,57 (-1,45%)
     
  • Nasdaq

    11.049,50
    -176,86 (-1,58%)
     
  • Nikkei 225

    28.027,84
    -134,99 (-0,48%)
     
  • Petrolio

    79,31
    +2,07 (+2,68%)
     
  • BTC-EUR

    15.911,27
    +175,28 (+1,11%)
     
  • CMC Crypto 200

    390,31
    +10,02 (+2,63%)
     
  • Oro

    1.768,10
    +12,80 (+0,73%)
     
  • EUR/USD

    1,0378
    +0,0033 (+0,32%)
     
  • S&P 500

    3.963,94
    -62,18 (-1,54%)
     
  • HANG SENG

    18.204,68
    +906,74 (+5,24%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.943,63
    +8,12 (+0,21%)
     
  • EUR/GBP

    0,8633
    -0,0011 (-0,13%)
     
  • EUR/CHF

    0,9851
    +0,0038 (+0,38%)
     
  • EUR/CAD

    1,3944
    -0,0005 (-0,04%)
     

Italia, registrazioni nuove imprese ancora in calo in trim3 - Istat

Bandiera italiana a Palazzo Chigi, a Roma

ROMA (Reuters) - Il numero di registrazioni di nuove imprese ha continuato a calare nel terzo trimestre dell'anno rispetto a quello precedente anche se a un ritmo molto più contenuto, secondo i dati odierni di Istat.

Nel periodo luglio-settembre la riduzione è stata dello 0,5% su trimestre. A livello settoriale, commercio e industria in senso stretto risultano in controtendenza.

Il totale delle registrazioni risulta in flessione anche a livello tendenziale (-6,6%), un andamento "diffuso nella maggior parte dei settori, con l'eccezione dei servizi di alloggio e ristorazione".

Passando ai fallimenti, il lieve aumento del totale rispetto al trimestre precedente (+1,0%) "non ne pregiudica la riduzione tendenziale ormai in corso da diversi trimestri (-20,6%)".

(Antonella Cinelli, editing Stefano Bernabei)