Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.970,73
    +112,53 (+0,49%)
     
  • Dow Jones

    33.761,05
    +424,35 (+1,27%)
     
  • Nasdaq

    13.047,19
    +267,29 (+2,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.871,78
    +324,80 (+1,14%)
     
  • Petrolio

    87,89
    -4,20 (-4,56%)
     
  • BTC-EUR

    23.780,12
    -547,90 (-2,25%)
     
  • CMC Crypto 200

    575,42
    +4,14 (+0,72%)
     
  • Oro

    1.793,10
    -22,40 (-1,23%)
     
  • EUR/USD

    1,0205
    -0,0052 (-0,51%)
     
  • S&P 500

    4.280,15
    +72,88 (+1,73%)
     
  • HANG SENG

    20.040,86
    -134,76 (-0,67%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.781,59
    +4,78 (+0,13%)
     
  • EUR/GBP

    0,8441
    -0,0015 (-0,18%)
     
  • EUR/CHF

    0,9647
    -0,0008 (-0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,3158
    +0,0056 (+0,43%)
     

Italia, Upb vede Pil 2022 a 3,2%, possibile "brusco rallentamento" in 2023

Una bandiera italiana sopra al palazzo del Quirinale a Roma

MILANO (Reuters) - In un contesto di incertezza sulle prospettive dell'economia globale l'Italia sembra rispondere meglio delle attese nel 2022, con una crescita del Pil attesa al 3,2%, ma potrebbe invece registrare un brusco rallentamento il prossimo anno.

E' quanto si legge nella nota sulla congiuntura di agosto dell'Ufficio parlamentare di bilancio.

Alla luce dei cambiamenti avvenuti negli ultimi mesi, l'Upb ha modificato le sue previsioni sull'andamento dell'economia italiana: le stime relative al 2022 migliorano di tre decimi rispetto al 2,9% elaborato lo scorso aprile, mentre la previsione sul 2023 subisce un taglio di 1,2 punti percentuali rispetto alle stime di primavera e scivola allo 0,9%.

La revisione in negativo è dovuta in primo luogo al protrarsi del conflitto in Ucraina, che si traduce in un deterioramento della domanda estera e in una maggiore persistenza dell’inflazione, spiega la nota.

Nel Def il governo ha stimato per il 2022 una crescita del 3,1% e per il prossimo anno al 2,4%.

(Sabina Suzzi, editing Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli