Italia markets close in 1 hour 20 minutes
  • FTSE MIB

    25.757,05
    +20,30 (+0,08%)
     
  • Dow Jones

    34.258,96
    -40,37 (-0,12%)
     
  • Nasdaq

    14.118,47
    +45,61 (+0,32%)
     
  • Nikkei 225

    29.291,01
    -150,29 (-0,51%)
     
  • Petrolio

    72,29
    +0,17 (+0,24%)
     
  • BTC-EUR

    32.388,37
    -956,92 (-2,87%)
     
  • CMC Crypto 200

    972,84
    -19,63 (-1,98%)
     
  • Oro

    1.863,00
    +6,60 (+0,36%)
     
  • EUR/USD

    1,2127
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • S&P 500

    4.246,49
    -0,10 (-0,00%)
     
  • HANG SENG

    28.436,84
    -201,69 (-0,70%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.150,32
    +6,80 (+0,16%)
     
  • EUR/GBP

    0,8590
    -0,0022 (-0,26%)
     
  • EUR/CHF

    1,0906
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,4771
    -0,0004 (-0,03%)
     

Italiani soddisfatti per la vita personale, per 1 famiglia su 3 peggiora la situazione economica

·1 minuto per la lettura

Una quota rilevante di italiani ha manifestato un giudizio positivo per la propria vita personale, anche a inizio pandemia. Le dimensioni della salute, delle relazioni familiari e amicali o del tempo libero hanno continuato a soddisfare e gratificare quote elevate di popolazione. Tuttavia, emergono segnali di criticità per la situazione economica familiare: sale dal 25,7% al 29,1% la quota di famiglie che dichiarano un peggioramento rispetto negli ultimi 12 mesi. Le dinamiche risultano differenziate sul territorio: al Nord si ha la crescita maggiore della quota di famiglie che dichiarano un peggioramento della situazione economica familiare (28,9% rispetto al 24,3% del 2019); segue il Mezzogiorno (28,0% da 26,8%) e il Centro (30,8% da 27,5%). Questa la fotografia sulla soddisfazione degli italiani, scattata dall'Istat sui dati 2020.