Italia markets close in 6 hours 52 minutes
  • FTSE MIB

    22.144,46
    +83,48 (+0,38%)
     
  • Dow Jones

    29.638,64
    -271,73 (-0,91%)
     
  • Nasdaq

    12.198,74
    -7,11 (-0,06%)
     
  • Nikkei 225

    26.787,54
    +353,92 (+1,34%)
     
  • Petrolio

    45,66
    +0,32 (+0,71%)
     
  • BTC-EUR

    16.266,75
    +15,74 (+0,10%)
     
  • CMC Crypto 200

    383,48
    +18,88 (+5,18%)
     
  • Oro

    1.797,10
    +16,20 (+0,91%)
     
  • EUR/USD

    1,1983
    +0,0049 (+0,41%)
     
  • S&P 500

    3.621,63
    -16,72 (-0,46%)
     
  • HANG SENG

    26.567,68
    +226,19 (+0,86%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.525,40
    +32,86 (+0,94%)
     
  • EUR/GBP

    0,8956
    +0,0007 (+0,08%)
     
  • EUR/CHF

    1,0852
    +0,0020 (+0,19%)
     
  • EUR/CAD

    1,5530
    +0,0017 (+0,11%)
     

Italo: calo passeggeri tra -85% e -95%, manterremo servizi minimi

Glv
·1 minuto per la lettura

Roma, 5 nov. (askanews) - Nei giorni scorsi Italo ha avuto un calo dei passeggeri tra l'85% e il 95% e per questo "fermerà l'alta velocità". Lo ha detto il vicepresidente esecutivo Flavio Cattaneo, sottolineando che "manterremo dei servizi minimi. L'avevamo detto. Anche per il nostro concorrente Trenitalia la situazione è identica, poi se decideranno di viaggiare con i treni vuoti...". "Gli italiani - ha spiegato Cattaneo ai microfoni di 'Restart' su Rai2 - già da diverso tempo, da quando si è parlato di seconda ondata, hanno ridotto drasticamente gli spostamenti. Il calo che abbiamo registrato nei giorni scorsi è stato dell'85-95%. Ma mentre durante il lockdown le persone erano a casa e i treni erano fermi, oggi abbiamo i treni che funzionano ed è impossibile continuare a garantire il servizio. Non si riesce da un punto di vista economico ma anche tecnico, con le zone rosse".