Italo già fermo in stazione, lo staff torna a casa in Frecciarossa

Primi problemi per i treni di Ntv che, a poche ore dalla partenza ufficiale, sono alle prese con ritardi e guasti.

Trenitalia 1, Italo 0. Almeno a guardare gli esiti dei primi viaggi di ‘rodaggio’ di questi giorni degli attesissimi treni di Luca di Montezemolo e Diego Della Valle.

I loro convogli, nati per ‘far mangiare la polvere’ ai Frecciarossa di Trenitalia e per conquistare il 25% del mercato entro il 2014, trasportando circa 9 milioni di passeggeri entro tre anni, stanno mostrando i primi problemi e rendendo evidente che, forse, fare concorrenza a Trenitalia potrebbe essere più complicato del previsto.



Benché manchino solo poche ore al via ufficiale dei viaggi di Italo (previsto per il 28 aprile) e benché le attese e le aspettative dei passeggeri siano molte, i problemi iniziano già a farsi sentire.

Nei viaggi di collaudo di questi ultimi giorni infatti non sono mancati ritardi e guasti.
Un caso clamoroso è stato quello che ha avuto protagonisa un convoglio rimasto bloccato a Bologna per tre ore, dalle 17,30 alle 20,30, lo scorso 24 aprile.

Ma se l’incidente, già in sé non costiuisce un ottimo biglietto da visita, a peggiorare la situazione ci si è messa la beffa che, puntuale, si è aggiunta al danno.
Italo ha dovuto ‘essere soccorso' da Trenitalia.
Prima il convoglio si è dovuto far rimorchiare da un locomotore delle Ferrovie Emilia Romagna e poi, beffa delle beffe, il personale di Italo è dovuto rientrare a Roma con un Frecciarossa.

Ma non si tratta dell’unico caso: nei viaggi di prova i treni Ntv hanno registrato numerosi ritardi: c’è stato il caso del convoglio proveniente da Milano arrivato a Bologna 25 minuti dopo l'orario previsto e quello, più grave, del treno partito da Napoli in direzione Firenze e che nel corso del viaggio ha accumulato 65 minuti di ritardo.

Ma fino adesso si tratta solo di prove; sabato i treni partiranno davvero e allora i viaggi, così come i ritardi e i problemi, se ce ne saranno, saranno veri.

Azioni in evidenza

  • Riflettori su Piazza Affari
    Riflettori su Piazza Affari
    NomePrezzoVar.% Var.
    0,000,00%
    FNC.MI
    2,186+0,012+0,55%
    UCG.MI
    2,014+0,033+1,67%
    ISP.MI
    0,237+0,002+0,68%
    BMPS.MI
    0,815+0,008+1,05%
    TIT.MI
    13,61+0,26+1,95%
    ENI.MI
    3,978+0,026+0,66%
    ENEL.MI
    2,842-0,014-0,49%
    MS.MI
    0,000,00%
    F.MI

Titoli caldi

  • I più scambiati
    I più scambiati
    NomePrezzoVar.% Var.
    2,014+0,033+1,67%
    ISP.MI
    2,186+0,012+0,55%
    UCG.MI
    0,3775-0,0005-0,13%
    PMI.MI
    0,815+0,008+1,05%
    TIT.MI
    0,416+0,007+1,79%
    SPM.MI
  • Maggiori rialzi %
    Maggiori rialzi %
    NomePrezzoVar.% Var.
    1,934+0,104+5,68%
    ELC.MI
    1,278+0,058+4,75%
    TFI.MI
    6,11+0,27+4,62%
    PRT.MI
    1,079+0,039+3,75%
    CSP.MI
    0,4197+0,0131+3,22%
    MLM.MI
  • Maggiori ribassi %
    Maggiori ribassi %
    NomePrezzoVar.% Var.
    0,1765-0,0063-3,45%
    POL.MI
    2,64-0,09-3,37%
    NICE.MI
    1,34-0,03-2,19%
    BIM.MI
    0,4023-0,0077-1,88%
    FNM.MI
    1,414-0,026-1,81%
    ITW.MI
  •  
    Ultime quotazioni consultate
    Nome Prezzo Variazione Var. %Grafico 
    I codici visualizzati più di recente compaiono automaticamente in questo spazio usando questo campo ricerca:
    È necessario abilitare i cookie del browser per visualizzare le ultime quotazioni.
  • Notizie sulle quotazioni recenti

    •  
      Accedi per visualizzare le quotazioni nei tuoi portafogli.