Italia markets close in 5 hours 36 minutes
  • FTSE MIB

    26.128,52
    +155,62 (+0,60%)
     
  • Dow Jones

    34.364,50
    +99,13 (+0,29%)
     
  • Nasdaq

    13.855,13
    +86,21 (+0,63%)
     
  • Nikkei 225

    27.131,34
    -457,03 (-1,66%)
     
  • Petrolio

    84,14
    +0,83 (+1,00%)
     
  • BTC-EUR

    32.276,11
    +2.301,52 (+7,68%)
     
  • CMC Crypto 200

    829,27
    +18,67 (+2,30%)
     
  • Oro

    1.836,90
    -4,80 (-0,26%)
     
  • EUR/USD

    1,1287
    -0,0043 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    4.410,13
    +12,19 (+0,28%)
     
  • HANG SENG

    24.243,61
    -412,85 (-1,67%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.089,32
    +34,96 (+0,86%)
     
  • EUR/GBP

    0,8377
    -0,0016 (-0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0377
    +0,0029 (+0,28%)
     
  • EUR/CAD

    1,4260
    -0,0049 (-0,35%)
     

Iveco, progetto pilota con Plus per veicoli pesanti a guida autonoma in Europa e Cina

·1 minuto per la lettura
Un furgone Iveco in mostra ad Hannover, Germania

MILANO (Reuters) - Iveco ha annunciato l'avvio di un progetto pilota, in collaborazione con Plus, per l'autotrasporto pesante a guida autonoma in Europa e Cina.

Il marchio dei veicoli commerciale del gruppo Cnh Industrial spiega in una nota che la sperimentazione riguarderà il collaudo di veicoli pesanti utilizzando la tecnologia di Plus, sia per una soluzione con conducente a bordo che a guida autonoma di livello 4.

I risultati dei test, sviluppati con diversi scenari di condizioni meteorologiche e di guida, saranno alla base della produzione di un S-Way di Iveco a guida autonoma.

"Ciò è in linea con la nostra visione incentrata sul cliente di un mezzo più automatizzato e sicuro, che migliori la produttività e riduca i costi operativi", sottolinea Iveco.

(Andrea Mandalà, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli