Italia markets close in 8 hours 5 minutes
  • FTSE MIB

    27.191,46
    -378,54 (-1,37%)
     
  • Dow Jones

    34.715,39
    -313,26 (-0,89%)
     
  • Nasdaq

    14.154,02
    -186,23 (-1,30%)
     
  • Nikkei 225

    27.522,26
    -250,67 (-0,90%)
     
  • Petrolio

    86,29
    -0,61 (-0,70%)
     
  • BTC-EUR

    34.493,52
    -2.788,98 (-7,48%)
     
  • CMC Crypto 200

    923,87
    -71,39 (-7,17%)
     
  • Oro

    1.837,70
    -4,90 (-0,27%)
     
  • EUR/USD

    1,1338
    +0,0021 (+0,18%)
     
  • S&P 500

    4.482,73
    -50,03 (-1,10%)
     
  • HANG SENG

    24.965,55
    +13,20 (+0,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.240,64
    -58,97 (-1,37%)
     
  • EUR/GBP

    0,8357
    +0,0040 (+0,48%)
     
  • EUR/CHF

    1,0366
    -0,0008 (-0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,4202
    +0,0062 (+0,44%)
     

Jack Dorsey si dimette da Ceo di Twitter, al suo posto Parag Agrawal

·1 minuto per la lettura
(Photo: PRAKASH SINGH via Getty Images)
(Photo: PRAKASH SINGH via Getty Images)

Jack Dorsey si dimette da amministratore delegato di Twitter. Il suo posto sarà preso da Parag Agrawal. Lo annuncia Twitter in una nota, sottolineando che Dorsey resterà nel consiglio di amministrazione fino alla scadenza del suo mandato nel 2022 e al suo posto va l’attuale chief technology officer. “Ho deciso di lasciare perché ritengo che la società sia pronta ad andare avanti. La mia fiducia in Parag è profonda, è il suo momento per guidare”, ha detto Dorsey.

Twitter vola a Wall Street all’avvio delle contrattazioni con i rumors, arrivando a guadagnare il 10%.

Agrawal ha preso un dottorato dalla Stanford University e una laurea presso l’Indian Institute of Technology Bombay. A lui il compito di raggiungere gli ambiziosi obiettivi che l’azienda si è recentemente posta. Quest’anno la compagnia ha fatto sapere di voler arrivare ad avere “315 milioni di utenti attivi giornalieri monetizzabili entro la fine del 2023” e di voler raddoppiare le entrate annuali nello stesso periodo di tempo.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli