Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.095,00
    +29,95 (+0,12%)
     
  • Dow Jones

    31.261,90
    +8,77 (+0,03%)
     
  • Nasdaq

    11.354,62
    -33,88 (-0,30%)
     
  • Nikkei 225

    26.739,03
    +336,19 (+1,27%)
     
  • Petrolio

    110,35
    +0,46 (+0,42%)
     
  • BTC-EUR

    28.245,00
    +66,46 (+0,24%)
     
  • CMC Crypto 200

    650,34
    -23,03 (-3,42%)
     
  • Oro

    1.845,10
    +3,90 (+0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0562
    -0,0026 (-0,24%)
     
  • S&P 500

    3.901,36
    +0,57 (+0,01%)
     
  • HANG SENG

    20.717,24
    +596,56 (+2,96%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.657,03
    +16,48 (+0,45%)
     
  • EUR/GBP

    0,8442
    -0,0039 (-0,46%)
     
  • EUR/CHF

    1,0288
    -0,0006 (-0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,3556
    -0,0013 (-0,09%)
     

Jeremias Rodriguez e i problemi con la droga: "Ho passato anni difficili"

Verissimo Jeremias Rodriguez
Verissimo Jeremias Rodriguez

Terminata da poche settimane l’esperienza all’Isola dei Famosi, Jeremias Rodriguez nel corso di una lunga riflessione a cuore aperto nello studio di Verissimo ha raccontato di aver vissuto degli anni molto difficili durante i quali ha sofferto di depressione. Proprio durante questo periodo buio il fratello di Cecilia e Belen ha fatto anche uso di sostanze stupefacenti: “Quando ho toccato il fondo ho detto basta: non voglio vivere così”, ha affermato.

Verissimo, Jeremias Rodriguez si racconta: “Non vado fiero della vita che ho fatto in passato”

Jeremias che ha preso parte alla trasmissione condotta da Silvia Toffanin, ha espresso parole di dolore, ma anche piene di consapevolezza e nate dopo un lungo percorso dal quale è riuscito ad uscirne grazie anche al supporto dei familiari e della fidanzata:

“Mi ero stancato di vivere. Non mi accettavo, non mi piacevo. Ho provato a curarmi con delle medicine ma quando ho visto gli effetti che avevano su di me le ho lasciate. In quel periodo ho fatto anche uso di droghe e sono stato male perché non ero lucido. Non riuscivo più ad andare avanti e a fare ordine nella mia vita”.

Sulla compagna Deborah: “Lei è stata la mia salvezza”.

L’ex naufrago ha dedicato parole piene di amore per la compagna Deborah e che lui ha definito “la sua salvezza”: “Penso non ci sia niente di più bello che essere accettati per quello che si è, soprattutto in un periodo in cui mi facevo schifo da solo”. Infine il padre Gustavo, anche lui ex naufrago sull’Isola, si è detto molto orgoglioso del figlio: “Sono fiero di lui”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli