Italia markets close in 2 hours 18 minutes
  • FTSE MIB

    23.154,26
    +56,11 (+0,24%)
     
  • Dow Jones

    31.961,86
    +424,51 (+1,35%)
     
  • Nasdaq

    13.597,97
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    30.168,27
    +496,57 (+1,67%)
     
  • Petrolio

    62,98
    -0,24 (-0,38%)
     
  • BTC-EUR

    42.128,39
    +410,25 (+0,98%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.028,82
    +13,91 (+1,37%)
     
  • Oro

    1.779,00
    -18,90 (-1,05%)
     
  • EUR/USD

    1,2220
    +0,0052 (+0,43%)
     
  • S&P 500

    3.925,43
    +44,06 (+1,14%)
     
  • HANG SENG

    30.074,17
    +355,93 (+1,20%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.709,11
    +3,12 (+0,08%)
     
  • EUR/GBP

    0,8639
    +0,0039 (+0,46%)
     
  • EUR/CHF

    1,1076
    +0,0048 (+0,44%)
     
  • EUR/CAD

    1,5267
    +0,0041 (+0,27%)
     

Jp Morgan vuole lanciare una banca digitale nel Regno Unito

Alessandra Caparello
·1 minuto per la lettura

Si chiama Dynamo il progetto di digital-banking lanciato da Jp Morgan. La banca con sede a New York espande la sua attività di consumo per la prima volta oltre i confini degli Stati Uniti, iniziando con una banca al dettaglio solo digitale nel Regno Unito. La banca si avvierà in questo progetto prima lanciando un conto corrente mobile per i clienti del Regno Unito quest'anno, seguito da una serie completa di prodotti che potrebbero includere carte di credito, mutui e prestiti auto, secondo persone informate a Bloomberg. Il passo segna il culmine di due anni di pianificazione come parte di un progetto che JPMorgan ha tenuto così strettamente riservato che anche alcuni dirigenti della stessa banca sono all’oscuro dei dettagli. "Vogliamo fornire ai clienti una nuova scelta bancaria che permetterà loro di beneficiare di una semplice ed eccezionale esperienza bancaria, costruita sulle significative capacità di JPMorgan Chase," ha affermato Gordon Smith, il co-presidente che guida la divisione consumer e community banking. Circa un decennio fa, l'amministratore delegato Jamie Dimon aveva accarezzato l'idea di estendere la sua banca al dettaglio all'estero comprando un rivale. L'avanzamento della tecnologia e l'uso diffuso di smartphone da parte dei consumatori, hanno cambiato prospettive e oggi le filiali non sono più viste come una parte necessaria della strategia d'oltremare. A guidare il progetto Dynamo è Sanoke Viswanathan, che in precedenza era chief administrative amministrativo e capo della strategia nella corporate e investment della banca.