Italia Markets open in 4 hrs 17 mins

Justin Bieber, le rivelazioni choc su droga, sesso e malattia

(Photo by Jean Baptiste Lacroix/FilmMagic)

A cinque anni di distanza dall'ultimo disco, ecco "Changes", il nuovo album di inediti di Justin Bieber. L'uscita nel giorno di San Valentino è stata salutata con entusiasmo dai suoi 127 milioni di fan su Instagram, i cosiddetti "beliebers" sparsi ovunque nel mondo.

"Cambiamenti"

"Cambiamenti", il titolo del suo nuovo lavoro è eloquente. La popstar 25enne ha deciso di rivoluzionare la sua vita e di dire basta alla droga, come ha raccontato apertamente nella presentazione a Londra: “Ho cominciato a drogarmi a 13 anni. Ho passato anni terribili, in cui gli addetti alla sicurezza entravano in camera mia per controllare se ero ancora vivo. E appena mi svegliavo la prima cosa che facevo era ingoiare una manciata di pillole e fumare droga".

GUARDA ANCHE: Che numero di Justin Bieber!

L'amore (e il sesso) con Hailey Baldwin

Se la vita di Justin è cambiata, è soprattutto merito della moglie Hailey Baldwin: "Lei è sempre al fianco. Anche nei momenti bui. L’amore quello vero va ben oltre l’attrazione fisica", ha spiegato. Anche se in un'intervista esclusiva al Sun ha rivelato particolari sulla sua vita intima: "La nostra vita sessuale è folle, lo facciamo sempre".

LEGGI ANCHE: Justin Bieber rivela: “Ho la malattia di Lyme”

La malattia di Lyme

La pop star ha parlato anche della malattia di Lyme di cui ha scoperto essere affetto, una patologia batterica: la sua cura è fatta anche di “vita sana, sport, lavoro, Dio e certamente Hailey”. Ora una nuova vita perché, ha spiegato, "ci capitano cose che non possiamo cambiare. Ciò che possiamo controllare è come reagiamo a questi cambiamenti". Lui ha reagito con “Changes”, il nuovo album.