Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.124,91
    +319,70 (+1,29%)
     
  • Dow Jones

    35.061,55
    +238,20 (+0,68%)
     
  • Nasdaq

    14.836,99
    +152,39 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    27.548,00
    +159,80 (+0,58%)
     
  • Petrolio

    72,17
    +0,26 (+0,36%)
     
  • BTC-EUR

    28.760,84
    +1.098,61 (+3,97%)
     
  • CMC Crypto 200

    786,33
    -7,40 (-0,93%)
     
  • Oro

    1.802,10
    -3,30 (-0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,1770
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • S&P 500

    4.411,79
    +44,31 (+1,01%)
     
  • HANG SENG

    27.321,98
    -401,86 (-1,45%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.109,10
    +50,05 (+1,23%)
     
  • EUR/GBP

    0,8560
    +0,0013 (+0,15%)
     
  • EUR/CHF

    1,0819
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4784
    +0,0003 (+0,02%)
     

Juve, Dybala si allena a Miami e attende una chiamata per il rinnovo

·1 minuto per la lettura

Dopo che il CT dell'Argentina Scaloni ha preferito non portarlo con sé in questa edizione della Copa America, Paulo Dybala si allena individualmente a Miami, dove sta trascorrendo le vacanze. Il fantasista argentino è in attesa di una chiamata della Juventus per saperne di più riguardo il suo futuro. Gli scenari probabili sono due: o restare con la Vecchia Signora o cambiare casacca e scegliere un nuovo progetto.

Ad un anno dalla scadenza del contratto infatti non ci sono altre alternative: o rinnova o viene ceduto, la Juve non può permettersi di perderlo a zero. Una scelta che sarà dettata dai sentimenti del calciatore, molto legato alla Juventus e ai suoi tifosi, ma che non ha trovato l'accordo per il rinnovo: tra domanda e offerta balla ancora qualche milione. Dybala guadagna 7.3 milioni netti e per il rinnovo ne chiede 12, la Juventus si era fermata a 10 più bonus. Ora ''La Joya'' attende una chiamata di Cherubini, nuovo DS della Juve, che presumibilmente arriverà prima del ritiro estivo previsto per la metà di luglio.

L'esultanza di Dybala al gol nell'esordio con la Juve, nel 2015 | Lintao Zhang/Getty Images
L'esultanza di Dybala al gol nell'esordio con la Juve, nel 2015 | Lintao Zhang/Getty Images

Nonostante Dybala piaccia tanto ad Allegri il suo destino è inevitabilmente legato a quello di Cristiano Ronaldo. La Juve deve tenere il bilancio in ordine e per farlo ha bisogno di una cessione, tutto dipenderà dalla decisione di Ronaldo sul suo futuro: qualora il portoghese dovesse decidere di lasciare la Juve (si saprà di più solo dopo l'Europeo) salirebbero le quotazioni per il rinnovo di Dybala, con le entrate della cessione più il risparmio del sostanzioso ingaggio di CR7 si aprirebbe una grossa finestra per il fantasista argentino.

Segui 90min su Instagram

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli