Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.088,36
    -340,57 (-1,52%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,03 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    +12,15 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.631,45
    -125,41 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    51,98
    -1,15 (-2,16%)
     
  • BTC-EUR

    26.442,41
    -388,60 (-1,45%)
     
  • CMC Crypto 200

    651,44
    +41,45 (+6,79%)
     
  • Oro

    1.855,50
    -10,40 (-0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2174
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    29.447,85
    -479,91 (-1,60%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.602,41
    -15,94 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8895
    +0,0036 (+0,41%)
     
  • EUR/CHF

    1,0769
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,5500
    +0,0125 (+0,81%)
     

Juve, la bella mossa dei dirigenti: nasce la Banca Ferie Solidali. Di cosa si tratta: il comunicato

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Bella iniziativa della Juventus e dei suoi dirigenti che hanno deciso di attivare la "Banca Ferie Solidali". Il club ha diramato un comunicato stampa ufficiale per annunciare la creazione di una soluzione innovativa.

Con le normative delle ultime settimane, infatti, le attività dei punti vendita a Milano e Torino sono state chiuse, e quindi interrotte dunque la Juve si è inventata la Banca Ferie Solidali per evitare il ricorso alla cassa integrazione per i lavoratori del settore.

Fabio Paratici, Pavel Nedved e Andrea Agnelli, Juve | Chris Ricco/Getty Images
Fabio Paratici, Pavel Nedved e Andrea Agnelli, Juve | Chris Ricco/Getty Images

Ecco il comunicato ufficiale: "Le recenti normative hanno sospeso l’attività dei punti vendita di Milano e Torino, rendendo di fatto impossibile l’attività lavorativa per alcuni dipendenti di Juventus Football Club . Per evitare il ricorso alla cassa integrazione e garantire a tutto il personale coinvolto da tali misure la piena retribuzione, tutti i dirigenti della Società hanno deciso di donare una parte cospicua delle proprie ferie residue. Si tratta di una soluzione innovativa, denominata “Banca Ferie Solidali”, che permette al momento, in virtù di uno spirito di solidarietà tra categorie, di evitare il ricorso ai tradizionali ammortizzatori sociali, più penalizzanti per il reddito dei lavoratori".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.