Italia markets open in 8 hours 49 minutes
  • Dow Jones

    33.945,58
    +68,61 (+0,20%)
     
  • Nasdaq

    14.253,27
    +111,79 (+0,79%)
     
  • Nikkei 225

    28.884,13
    +873,20 (+3,12%)
     
  • EUR/USD

    1,1947
    +0,0023 (+0,19%)
     
  • BTC-EUR

    27.327,82
    +514,50 (+1,92%)
     
  • CMC Crypto 200

    767,68
    -26,65 (-3,36%)
     
  • HANG SENG

    28.309,76
    -179,24 (-0,63%)
     
  • S&P 500

    4.246,44
    +21,65 (+0,51%)
     

Juve, Locatelli chiama il Psg: 'Grande club in una bella città. I treni non passano due volte'

·1 minuto per la lettura

Obiettivo della Juve, ma non solo. Manuel Locatelli lascerà il Sassuolo in estate, oltre ai bianconeri, anche Manchester City e Paris Saint-Germain hanno inserito il suo nome nella lista degli obiettivi. L'ex Milan, intervistato da L'Equipe, ha aperto al trasferimento in Francia: "I quarti di finale tra Psg e Bayern Monaco sono state due gare fantastiche. Sono stato impressionato dalla qualità dei passaggi, frutto della differenza tra giocatori normali e campioni. In Serie A c’è il potenziale per fare altrettanto, ma ci arriveremo tra due o tre anni. Sono aperto a un’esperienza fuori dall’Italia, perché ci sono treni che non passano due volte. Vedere Verratti, Florenzi e Kean a quei livelli fa venire voglia. Il Psg è un top club mondiale, ci sono gli italiani, ma pure Neymar e Mbappé, un futuro Pallone d’oro. E in più Parigi è una bella città".

ADDIO SASSUOLO - "Ringrazio il Sassuolo perché hanno creduto in me in un momento in cui molti dubitavano. Ma sappiamo tutti qual è il miglior cammino da prendere quest’estate, che può portare in Italia ma anche all’estero".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli