Italia markets open in 6 hours 19 minutes
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,86 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,14 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    26.227,85
    +292,23 (+1,13%)
     
  • EUR/USD

    1,0441
    +0,0014 (+0,14%)
     
  • BTC-EUR

    18.438,89
    -102,85 (-0,55%)
     
  • CMC Crypto 200

    416,66
    -3,48 (-0,83%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,11 (-0,62%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     

Juve, mercato tra nomi e news: Perisic, Pogba, Di Maria

(Adnkronos) - Giorgio Chiellini e Paulo Dybala salutano. La Juve pensa al futuro e al mercato: Paul Pogba, Angel Di Maria, Ivan Perisic sono i nomi che compaiono tra rumors e news a tinte bianconere. La società guidata dal presidente Andrea Agnelli, fischiato dall'Allianz Stadium, lavora per creare un 'instant team' da mettere a disposizione dell'allenatore Massimiliano Allegri per tornare a vincere dopo un anno di totale digiuno. Alla Juve vengono accostati nomi di big d'esperienza e di valore. Paul Pogba, 29 anni, è in procinto di lasciare il Manchester United a parametro zero.

Il ritorno a Torino è più di una possibilità, grazie al decreto crescita che consentirebbe alla società bianconera di alleggerire il carico legato all'ingaggio del centrocampista francese. Discorso simile per Di Maria: il 34enne argentino si congeda dal Paris Saint Germain e vorrebbe rimanere in Europa per almeno una stagione, in vista dei Mondiali in programma in Qatar a dicembre.

La Juve potrebbe essere una destinazione gradita, magari con un contratto che preveda anche l'ipotesi di una seconda stagione. Le strategie bianconere potrebbero allargarsi fino a Perisic. Il croato, 33 anni, è stato un pilastro dell'Inter nella stagione che sta per chiudersi. La trattativa per il rinnovo del contratto con i nerazzurri non è decollata e la Vecchia Signora potrebbe inserirsi, magari offrendo un accordo biennale da 6 milioni a stagione.

Tre nomi, tutti di alto livello e tutti 'stagionati'. La necessità di tornare al top è il cardine del progetto 2022-2023, nel quale sarà indispensabile il contributo dei giovani. Sotto i riflettori, il nome di Matthijs de Ligt. Il 22enne difensore olandese appare destinato a divenire ancor più centrale nello scacchiere bianconero dopo l'addio di Chiellini. In ballo potrebbe esserci il prolungamento del contratto fino al 2026.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli