Italia Markets closed

Juve, occhi sul 'nuovo De Bruyne': ha già detto no all'Ajax, è sfida alle big

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

La Juventus progetta il futuro e non smette di seguire i giovani talenti italiani ed europei. Ultimamente gli osservatori bianconeri stanno compiendo diversi viaggi per Isak Bergmann Johannesson, giovane talento forse sconosciuto ai più.

Isak Bergmann Johannesson è un centrocampista classe 2003 che veste la maglia del Norrkoping, un club svedese, ma che è islandese di nascita ed è considerato il futuro craque del calcio d'Islanda, la Nazionale ci ha fatto emozionare a Euro 2016.

Isak Bergmann Johannesson, Islanda | Chloe Knott - Danehouse/Getty Images
Isak Bergmann Johannesson, Islanda | Chloe Knott - Danehouse/Getty Images

Personalità da vendere, centrocampista mancino che sta trascinando il Norrkoping verso la qualificazione in Europa League: 3 gol e 9 assist in 26 partite di campionato. Johannesson è un centrocampista centrale che può agire anche da esterno d'attacco e all'occorrenza da terzino, ruolo ricoperto da piccolo. E' un giocatore che ha sempre avuto il vizio del gol, con l'Under 17 islandese ne ha segnati 10 in 13 gare, tanto da meritarsi la chiamata in Under 21. Ha rifiutato l'Ajax e il Copenhagen prima di dire di sì al Norrkoping. I club continuano a seguirlo, ora ci sarebbero anche Juventus, Manchester United e Borussia Mönchengladbach. A gennaio potrebbe lasciare il Norrkoping, ma il ragazzo ha già le idee chiare: non gli interessa l'offerta più vantaggiosa economicamente, accetterà il progetto che gli garantirà più continuità per permettergli di esplodere. La Juve ci pensa: a riferirlo è ilbianconero.com.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.