Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.273,87
    -42,45 (-0,14%)
     
  • Nasdaq

    11.148,64
    -27,77 (-0,25%)
     
  • Nikkei 225

    27.120,53
    +128,32 (+0,48%)
     
  • EUR/USD

    0,9888
    -0,0098 (-0,98%)
     
  • BTC-EUR

    20.269,82
    -452,62 (-2,18%)
     
  • CMC Crypto 200

    456,09
    -2,31 (-0,50%)
     
  • HANG SENG

    18.087,97
    +1.008,46 (+5,90%)
     
  • S&P 500

    3.783,28
    -7,65 (-0,20%)
     

Juventus, De Ligt al Bayern non ingrana: nuova panchina in Bundesliga

De Ligt
De Ligt

Il fenomenale difensore olandese Matthijs De Ligt, che ha lasciato la Juventus in questa sessione di mercato per andare al Bayern Monaco, non sembra essere un titolare inamovibile dei bavaresi. Anzi, De Ligt in questio inizio di campionato fa fatica a trovare del minutaggio.

Juventus, De Ligt al Bayern Monaco non ingrana: nuova panchina in Bundesliga

Dopo i soli otto minuti giocati nella sfida tra Bayern Monaco ed Eintracht Francoforte finita per 6 a 1 a favore dei bavaresi, De Ligt dovrebbe finire in panchina anche nella prossima partita di Bundesliga, quando i campioni in carica saranno contrapposti al Wolfsburg. L’olandese, appena trasferitosi al Bayern dalla Juve per una cifra spaventosa (circa 67 milioni più bonus), si sarebbe proabilmente aspettato di essere quasi sempre negli 11 titolari, ma così al momento non è.

Bayern Monaco, le dichiarazioni di Julian Nagelsmann

Julian Nagelsmann, confermato come allenatore del Bayern Monaco anche per questa stagione, ha dichiarato di non avere motivo di cambiare la squadra titolare dopo l’ottima prestazione di settimana scorsa: “Da allenatore, quando si cambia qualcosa, ci sono due cose da considerare: le prestazioni e la gestione del carico di lavoro. E al momento non ho motivi per cambiare qualcosa. Tutti in rosa sono importanti, ma non mi aspetto di cambiare formazione a meno che non accada qualcosa di straordinario.”