Italia markets open in 5 hours 48 minutes
  • Dow Jones

    34.393,75
    -85,85 (-0,25%)
     
  • Nasdaq

    14.174,14
    +104,72 (+0,74%)
     
  • Nikkei 225

    29.395,97
    +234,17 (+0,80%)
     
  • EUR/USD

    1,2123
    0,0000 (-0,00%)
     
  • BTC-EUR

    33.243,64
    +824,22 (+2,54%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.008,10
    +39,26 (+4,05%)
     
  • HANG SENG

    28.842,13
    +103,23 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    4.255,15
    +7,71 (+0,18%)
     

Juventus-Milan 0-3, le pagelle dei bianconeri: Ronaldo delude, male Chiellini. Si salva De Ligt

·2 minuto per la lettura

E' terminata la partita tra Juventus e Milan, partita della 35ª giornata di Serie A, stagione 2020/2021. Di seguito le pagelle della formazione allenata da Andrea Pirlo.

Szczesny 6,5 - Un'uscita non particolarmente fortunata in occasione del gol di Brahim, si riscatta parando il rigore di Kessie.

Cuadrado 5,5 - Theo Hernandez mette in difficoltà anche lui, soprattutto nel primo tempo, quando si fa prendere sul tempo dal francese. Poco pericoloso in avanti.

De Ligt 6 - Aggredisce alto e si becca i complimenti di Pirlo nel primo tempo. Un gigante in marcatura, uno dei pochi a salvarsi nonostante i 3 gol incassati dai bianconeri.

Chiellini 4,5 - La sua prova nel primo tempo è stata positiva. Nella ripresa però viene penalizzato da quella mano troppo larga sul tiro di Brahim Diaz che è valso il rigore, poi sbagliato, e dal gol di Tomori che lo supera nettamente nello stacco aereo.

Alex Sandro 5,5 - Un salvataggio che vale come un gol nel primo tempo. Nella fase difensiva non sempre è impeccabile, così come in quella offensiva.

Giorgio Chiellini e Zlatan Ibrahimovic | Chris Ricco/Getty Images
Giorgio Chiellini e Zlatan Ibrahimovic | Chris Ricco/Getty Images

McKennie 5 - Poco attento e preciso in fase di non possesso, è poco propositivo nell'altra metà campo. Sembra essersi smarrito anche lui.

Bentancur 5 - Tanti errori in fase di palleggio. Non una buona partita per il centrocampista uruguaiano che fatica a trovare le giocate giuste in mezzo al campo.

(Dal 67') Kulusevski 6 - Qualche guizzo interessante ma non ci voleva poi troppo ad emergere dal torpore bianconero.

Rabiot 5,5 - Dopo l'assist a Udine, si guadagna una maglia da titolare. Ci mette impegno ma non basta. Stavolta non riesce a lasciare il segno.

Chiesa 5 - Non è al 100% e si vede. Non ha il passo dei tempi migliori e senza la condizione ottimale fa vedere pochi strappi. Da un suo fallo nasce la punizione che porta al gol dello 0-1.

(Dall'80') Dybala S.v.

Morata 5 - L'impegno c'è ma è poco concreto. Un bel colpo di tacco per smarcare Bentancur a inizio ripresa, poi si vede poco

Cristiano Ronaldo 4,5 - La Juve non riesce a metterlo in azione e a servirlo con continuità ma lui, quando entra in possesso palla, fa tutto per dare ragione ai compagni che non lo cercano e non lo trovano come una volta. Doveva arrivare per la Champions, rischia di andar via con la Juve addirittura senza la qualificazione in Champions (e chiaramente non è solo colpa sua).

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.