Italia markets open in 8 hours 38 minutes
  • Dow Jones

    35.135,94
    +236,60 (+0,68%)
     
  • Nasdaq

    15.782,83
    +291,18 (+1,88%)
     
  • Nikkei 225

    28.283,92
    -467,70 (-1,63%)
     
  • EUR/USD

    1,1299
    -0,0020 (-0,18%)
     
  • BTC-EUR

    51.322,77
    +334,52 (+0,66%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.460,81
    +31,88 (+2,23%)
     
  • HANG SENG

    23.852,24
    -228,28 (-0,95%)
     
  • S&P 500

    4.655,27
    +60,65 (+1,32%)
     

Kedrion Biopharma cresce in Nord America, aquistata Prometic

·2 minuto per la lettura

Kedrion Biopharma, azienda biofarmaceutica internazionale con sede in Toscana specializzata nella produzione e distribuzione di farmaci plasma-derivati per il trattamento di malattie rare, annuncia di aver completato l'acquisizione in Nord America del gruppo life-science Prometic. "Prometic, che ha un team di 130 dipendenti a Laval, in Québec, ha sviluppato un nuovo farmaco, già approvato dalla Fda, che sarà il primo al mondo per il trattamento del deficit congenito di plasminogeno. Il nuovo farmaco (Ryplazim®), è stato approvato per il trattamento di tutte le manifestazioni cliniche legate al deficit di plasminogeno, condizione che può portare a cecità, insufficienza respiratoria e altre complicanze gravi. Il lancio di questa nuova cura avverrà negli Stati Uniti all’inizio del 2022", sottolinea in nota Kedrion Biopharma.

"Siamo molto felici di aver completato questa rilevante acquisizione strategica, che garantirà la disponibilità di una terapia indispensabile ai pazienti affetti da questa malattia rara", ha affermato Paolo Marcucci, Presidente di Kedrion Biopharma. L'operazione Prometic, ha aggiunto Marcucci, "fa parte della nostra strategia volta a consolidare il nostro impegno ed espandere la nostra presenza in tutto il Nord America, un’area da cui già ricaviamo quasi la metà dei ricavi del nostro gruppo".

Con l'acquisizione di Prometic BioTherapeutics Inc., Kedrion completa una serie di operazioni avviate nel giugno scorso con l'annuncio dell’acquisizione da Liminal Biosciences Inc. (azienda quotata al Nasdaq) dell'impianto di purificazione del plasma di Laval, in Québec, e della licenza per la distribuzione del nuovo prodotto negli Stati Uniti. "L'accordo con Prometic ci porta inoltre una tecnologia di purificazione all'avanguardia - ha sottolineato Marcucci - Ma soprattutto, ci permette di raggiungere pazienti da anni alle prese con questa malattia e che fino ad oggi non avevano a disposizione alcun trattamento efficace per una condizione spesso debilitante come il Deficit Congenito di Plasminogeno".

Anche Val Romberg, Ceo di Kedrion, ha affermato che l'aspetto più importante dell'acquisizione di Prometic è la capacità di raggiungere i pazienti che ne hanno bisogno: "Ryplazim è molto importante perché contribuisce al compimento della nostra missione di mettere i pazienti al primo posto. Si tratta del primo farmaco ad essere approvato da Fda per il trattamento del deficit congenito di plasminogeno di tipo 1, quindi è un onore per noi fare quel che possiamo per accelerare l’arrivo sul mercato di questo prodotto."

Val Romberg ha aggiunto che, insieme allo stabilimento di Laval in Québec, Kedrion ha acquisito anche due centri di raccolta del plasma ad Amherst, nello Stato di New York, e a Winnipeg, nello Stato canadese di Manitoba. "Siamo entusiasti di accogliere nuovi colleghi nella famiglia Kedrion e non vediamo l’ora di lavorare insieme a loro per fornire questo nuovo trattamento ai pazienti il ​​prima possibile", ha concluso Val Romberg.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli