Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.597,79
    -312,58 (-1,05%)
     
  • Nasdaq

    12.209,58
    +3,74 (+0,03%)
     
  • Nikkei 225

    26.433,62
    -211,09 (-0,79%)
     
  • EUR/USD

    1,1937
    -0,0033 (-0,27%)
     
  • BTC-EUR

    16.213,15
    +883,23 (+5,76%)
     
  • CMC Crypto 200

    380,04
    +15,44 (+4,24%)
     
  • HANG SENG

    26.341,49
    -553,19 (-2,06%)
     
  • S&P 500

    3.621,06
    -17,29 (-0,48%)
     

Kjaer: "Il Milan aveva già qualità, ma mancava la fiducia. Eriksen top al mondo, però deve giocare nel suo ruolo"

Stefano Bertocchi
·1 minuto per la lettura

"Mi hanno preso per questo, per portare la mia esperienza, aiutare i compagni e dare il massimo. Stiamo migliorando, crescendo ogni partita, peccato non aver vinto contro la Roma". È il pensiero che Simon Kjaer, colonna della difesa del Milan, affida ai microfoni di Sky Sport dopo il 3-3 di San Siro contro la squadra di Paulo Fonseca.

FC Internazionale v AC Milan - Serie A | Jonathan Moscrop/Getty Images
FC Internazionale v AC Milan - Serie A | Jonathan Moscrop/Getty Images

"La fiducia vuol dire tanto nel calcio, la qualità in realtà c'è sempre stata. Quando vinci le partite la fiducia cresce, poi abbiamo sempre lavorato. Pioli ha fatto un ottimo lavoro, bisogna sempre alzare il livello - continua il difensore danese -. Il giorno in cui non mi diverterò più smetterò di giocare. Ho iniziato a giocare perché amo il calcio. Il Milan per me è sempre stato un sogno, San Siro è sempre San Siro. Stiamo crescendo, è importante anche ricordare dove eravamo fino a poco tempo fa. E' molto importante tenere i piedi per terra e lavorare a testa bassa ogni giorno".

L'ultima battuta è per il connazionale Christian Eriksen: "Io parlo sempre con Christian, certo, ora devo stare attento a ciò che sto dicendo. Secondo me, per come lo conosco io, Christian è il migliore del mondo, però deve giocare nel suo ruolo. Questo non lo decido io e non lo decide lui, penso comunque stia facendo il massimo. Spero per lui e per l'Inter che stia bene".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!