Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.636,26
    +89,76 (+0,37%)
     
  • Dow Jones

    33.030,12
    +392,93 (+1,20%)
     
  • Nasdaq

    12.068,13
    +327,48 (+2,79%)
     
  • Nikkei 225

    26.781,68
    +176,84 (+0,66%)
     
  • Petrolio

    114,89
    +0,80 (+0,70%)
     
  • BTC-EUR

    26.499,65
    -1.272,97 (-4,58%)
     
  • CMC Crypto 200

    616,43
    -13,07 (-2,08%)
     
  • Oro

    1.857,20
    +3,30 (+0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,0734
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    4.135,83
    +77,99 (+1,92%)
     
  • HANG SENG

    20.697,36
    +581,16 (+2,89%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.808,86
    +68,55 (+1,83%)
     
  • EUR/GBP

    0,8501
    -0,0010 (-0,12%)
     
  • EUR/CHF

    1,0273
    -0,0014 (-0,14%)
     
  • EUR/CAD

    1,3656
    -0,0046 (-0,33%)
     

L’Abbate (Comagri): da 23/04 al via fondo investimenti innovativi

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 4 mag. (askanews) - Diventerà operativo il 23 maggio il Fondo per gli investimenti innovativi relativo alle attività di trasformazione e commercializzazione dei prodotti per le micro, piccole e medie imprese agricole. "Si tratta di un sostegno nel segno dell'innovazione tecnologica per accompagnare lo sviluppo delle imprese del comparto primario di dimensioni più ridotte che potranno beneficiare di contributi a fondo perduto fino a 20mila euro e per un massimo del 40% dell'investimento. Una agevolazione prevista dalla Legge di Bilancio 2020, dove abbiamo apposto 5 milioni di euro", annuncia Giuseppe L'Abbate, esponente M5S in commissione Agricoltura.

"Gli investimenti ammissibili - prosegue - riguardano i beni materiali e immateriali strumentali per cui è previsto un contributo sino al 30%, percentuale che sale al 40% nel caso di spese riferite all'acquisto di beni strumentali funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale delle imprese secondo il modello 'Industria 4.0'. Il termine ultimo per presentare domanda è fissato dal Ministero dello Sviluppo economico al 23 giugno".

"L'auspicio è che a cogliere queste opportunità siano soprattutto le micro e piccole imprese agricole che sinora difficilmente riescono ad accedere ai finanziamenti già esistenti" conclude.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli