Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.116,40
    +278,24 (+0,80%)
     
  • Nasdaq

    14.761,29
    +80,23 (+0,55%)
     
  • Nikkei 225

    27.641,83
    -139,19 (-0,50%)
     
  • EUR/USD

    1,1868
    -0,0008 (-0,07%)
     
  • BTC-EUR

    32.076,46
    -893,70 (-2,71%)
     
  • CMC Crypto 200

    928,35
    -15,09 (-1,60%)
     
  • HANG SENG

    26.194,82
    -40,98 (-0,16%)
     
  • S&P 500

    4.423,15
    +35,99 (+0,82%)
     

L’EURO non Riesce a Riprendersi, Cambio di Tendenza per l’Euro Dollaro in Corso

·2 minuto per la lettura

Il prezzo dell’euro dollaro nella giornata di ieri sembrava volesse riprendersi dopo settimane decisamente ribassiste ma oggi 2 luglio ha vanificato tutto il lavoro fatto nella giornata precedente, rompendo nella prime ore della seduta europea il minimo 1,1837 e la TrendLine dinamica rialzista di lungo periodo. Nuova tendenza in vista per il fiber?

Gran parte del discorso sull’euro dollaro in questi giorni è stato negativo a causa della forza del future del dollaro USA, il principale partecipante del mercato. Poiché l’attenzione si concentra maggiormente sull’andamento dell’indice DXY, la debolezza tecnica del fiber rafforza l’idea che il future del dollaro americano potrebbe ancora rafforzarsi nel breve termine.

Gli investitori dell’euro dollaro in attesa dei dati USA

I dati ADP di ieri primo luglio hanno mostrato un aumento di 629k posti di lavoro a giugno, superiore ai 600k previsti. Ma se qualcosa che si è visto negli ultimi mesi è che l’ADP è stato un cattivo indicatore predittivo dei dati NFP, ma le speranze sono comunque alte per un dato che batta le attese, un dato previsto di 700k.

Da notificare che gli ultimi due mesi hanno mostrato dei dati NFP per lo più mediocri e ciò ha abbassato le aspettative del mercato. Ciononostante, le attese non sono tanto riguardanti i dati che mostrino o no una buona ripresa economica, quanto il fatto quale sarà la futura view di politica monetaria della FED, ricordando che l’attuale politica ha portato alle stelle le quotazioni delle Borse ma a discapito del dollaro americano.

Sul fronte EURO invece restano le preoccupazioni per la diffusione della variante Delta in tutto il continente, la quale sta minacciando la stagione estiva e al tempo stesso sta mettendo a dura prova l’EURO e di conseguenza ha portato un eccessivo ribasso sull’euro dollaro.

Analisi tecno-grafica e previsioni euro dollaro in attesa dei dai macroeconomici statunitensi

Come anticipato (e visibile graficamente), il fiber è proiettato al ribasso dopo la rottura della TrendLine dinamica rialzista di lungo periodo ma per qualsiasi impostazione operativa occorre attendere i dati USA delle 14.30. Che potrebbero riservare qualcosa di inaspettato.

Dopo la pubblicazione dei dati, se lo scenario ribassista sarà confermato, il primo target presumibilmente sarà 1,1700, livello e supporto psicologico, mentre il secondo è il livello annuale 1,1670. Seguiranno aggiornamenti.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli