Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.663,45
    +172,76 (+0,49%)
     
  • Nasdaq

    15.434,19
    +198,35 (+1,30%)
     
  • Nikkei 225

    28.820,09
    -278,15 (-0,96%)
     
  • EUR/USD

    1,1688
    +0,0081 (+0,70%)
     
  • BTC-EUR

    52.168,96
    +1.356,06 (+2,67%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.474,58
    +55,21 (+3,89%)
     
  • HANG SENG

    25.555,73
    -73,01 (-0,28%)
     
  • S&P 500

    4.591,84
    +40,16 (+0,88%)
     

L’euro scivola sotto 1,16 dollari sui minimi da oltre un anno

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 29 set. (askanews) - L'euro infrange al ribasso la soglia di 1,16 dollari e cade ai minimi da oltre un anno. In serata la corsa del dollaro ha segnato nuove accelerazioni e la valuta condivisa è scesa fino a 1,1589 rispetto al biglietto verde, dopo diverse ore in cui sembrava non passare sotto il supporto di 1,16, portandosi così sui minimi da fine luglio del 2020.

La divisa statunitense sconta le crescenti aspettative di futuro avvio della fase di progressiva riduzione dello stimolo monetario (tapering) da parte della Federal Reserve, scenario che oggi il presidente Jay Powell ha di fatto confermato.

Alla Fed si continua a ritenere che l'alta inflazione sia "un fenomeno transitorio" ma "se vedessimo l'inflazione elevata persistere sarebbe un motivo di elevata preoccupazione e il Fomc interverrebbe", ha detto Powell durante il panel con i governatori di eurozona, Gb e Giappone al forum annuale della Bce di Sintra, in Portogallo.

Sull'euro, invece, la presidente della Bce, Christine Lagarde già ieri aveva rassicurato sul mantenimento di una linea espansiva, pur riconoscendo la crescente incertezza sulle prospettive di inflazione. Lagarde ha citato tre elementi di incertezza sull'area euro: le persistenti difficoltà nelle catene di approvvigionamento globali; gli aumenti dei prezzi dell'energia e il rischio di nuove ondate pandemiche con varianti resistenti ai cosidetti vaccini, che però al momento non si sono viste.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli