Italia Markets open in 7 hrs 15 mins

L’indice FTSE Mib si riporta in area 22.800 punti

Investimenti Bnp Paribas
·1 minuto per la lettura

L’indice FTSE Mib si riporta in area 22.800 punti, con il progresso del 2,52% archiviato nella prima ottava del 2021. Il quadro tecnico rimane costruttivo dopo il breakout del livello statico a 25.000 punti messo a segno il 6 gennaio. Analizzando l’andamento delle ultime due sedute si può tuttavia osservare che sono state realizzate le prime prese di profitto. Sarà dunque fondamentale guardare l’evoluzione dei prezzi in prossimità dei minimi di venerdì e giovedì, perché una rottura di questi potrebbe trasportare l’indice nuovamente a ridosso dei 25.000 punti. In tal caso segnali di forza in prossimità di questo supporto andrebbero interpretati come opportunità di acquisto. In caso di rottura dei 25.000 punti la view rialzista si deteriorerebbe. Se ciò dovesse accadere i prossimi livelli da monitorare sono i supporti dinamici espressi dalla trendline che collega i massimi decrescenti registrati a novembre e dicembre e dalla trendline che collega il minimo segnato il 29 ottobre con il minimo del 21 dicembre, ora transitante in area 22.060 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie di stampo long valutabili da 22.500 punti con stop loss a 22.350 punti e target a 23.000 punti.

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short si attiverebbero con una rottura di 22.470 con stop loss a 22.620 punti e target a 22.100 punti.

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online