Italia markets open in 21 minutes
  • Dow Jones

    34.798,00
    +33,20 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.047,70
    -4,50 (-0,03%)
     
  • Nikkei 225

    30.240,06
    -8,75 (-0,03%)
     
  • EUR/USD

    1,1722
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • BTC-EUR

    37.591,01
    +1.366,19 (+3,77%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.099,60
    -3,46 (-0,31%)
     
  • HANG SENG

    24.291,58
    +99,42 (+0,41%)
     
  • S&P 500

    4.455,48
    +6,50 (+0,15%)
     

L3Harris nomina cinque collaboratori della NATO per la soluzione del sistema di controllo e allarme aereo

·4 minuto per la lettura

Dati salienti:

  • Collaborazione per lo studio sul programma NATO Alliance Future Surveillance and Control

  • L’approccio agnostico della piattaforma potrebbe migliorare il vantaggio militare della NATO dopo il 2035

  • Integra cinque aziende internazionali di difesa e tecnologia con una "visione condivisa"

MELBOURNE, Florida, September 13, 2021--(BUSINESS WIRE)--L3Harris Technologies (NYSE:LHX) ha annunciato i cinque membri del suo team per partecipare al programma Alliance Future Surveillance and Control (AFSC), ideato per aiutare la NATO a sostituire il suo Sistema di Allarme e Controllo Aviotrasportato (Airborne Warning and Control System, AWCS) entro il 2035.

Il team sta sviluppando opzioni "sistema dei sistemi" per capacità di sorveglianza e controllo in tutti i domini per il programma AFSC della NATO. Queste opzioni forniscono una migliore intelligence e un controllo più reattivo, consentendo ai sensori e ai sistemi di condividere informazioni in aria, a terra, in mare o nello spazio.

Il team di L3Harris comprende il pioniere dell’elettronica per la difesa e la sicurezza Hensoldt (Germania); la società di soluzioni globali e tecnologicamente avanzate Jacobs (Regno Unito); il leader della gestione della battaglia terra/marittima e del comando e controllo General Dynamics (Canada & Italia); il leader dell’ambiente sintetico di modellazione e simulazione CAE (Canada); e il comando e controllo aereo (C2), i collegamenti dati tattici e la connettività satellitare del leader delle comunicazioni globali Viasat (Stati Uniti).

"Il team di L3Harris ha una visione condivisa: concentrarsi sull’impresa dei dati o sulla dorsale digitale tramite l’acquisizione e l’integrazione di una capacità AFSC multi-dominio" ha dichiarato Charles R. "CR" Davis, vicepresidente di L3Harris International. "Grazie alla collaborazione e all’innovazione al cuore del nostro operato, il team integrato sfrutta le forze di esperti leader a livello mondiale e fa leva su decenni di esperienza diversificata in tutti i campi."

Il team internazionale analizzerà i rischi e la fattibilità dei candidati all’interno dei suoi sistemi dei sistemi per migliorare il vantaggio militare dell’alleanza NATO fino al 2035 e oltre. Il team di L3Harris ha un approccio unico indipendente dalla piattaforma allo studio di fattibilità della NATO, creando i presupposti per la distribuzione di un concetto di trasformazione con raccomandazioni attuabili.

L3Harris e i collaboratori hanno consegnato uno studio con concetto tecnico di alto livello (High Level Technical Concept, HLTC) alla NATO nel 2020. Lo studio HLTC si era concentrato sull’architettura incentrata sui dati, su tutti gli aspetti della sorveglianza multi-dominio e sul controllo dell’intero spettro di ambienti operativi senza rischi, permissivi, contestati ed estremamente ostili.

Informazioni su L3Harris Technologies

L3Harris Technologies è un’azienda innovatrice e agile che opera nel settore della tecnologia aerospaziale e della difesa a livello globale, che offre soluzioni end-to-end che soddisfanno le esigenze mission-critical dei clienti. L’azienda fornisce tecnologie di difesa e commerciali avanzate nei domini di terra, aria, mare, spazio e cyberspazio. L3Harris genera un fatturato annuo di circa 18 miliardi di USD e impiega 47.000 dipendenti, con clienti in oltre 100 paesi. L3Harris.com.

Dichiarazioni previsionali

Il presente comunicato stampa contiene dichiarazioni di previsione che riflettono le attuali aspettative, ipotesi e stime della dirigenza per le future prestazioni e condizioni economiche. Tali dichiarazioni vengono formulate ai sensi dei principi di "Safe Harbor" della Sezione 27A del Securities Act del 1933 e della Sezione 21E del Securities Exchange Act del 1934. L’azienda avverte gli investitori che le dichiarazioni di previsione comportano rischi e incertezze in considerazione dei quali i risultati e le tendenze future effettivi potrebbero discostarsi in modo sostanziale da quanto espresso, anche in modo implicito, nelle medesime. Le dichiarazioni sulle capacità dei sistemi, sulle prestazioni future e sull’attribuzione prevista di contratti sono a titolo previsionale e, pertanto, comportano rischi e incertezze. L3Harris non rilascia promesse né si assume obblighi di aggiornare o rivedere dichiarazioni di previsione, sia a seguito di nuove informazioni sia a fronte del verificarsi di eventi futuri o altro.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20210913005677/it/

Contacts

Marcella Thompson
Integrated Mission Systems
Marcella.Thompson@L3Harris.com
214-430-8872

Jim Burke
Direzione generale
Jim.Burke@L3Harris.com
321-727-9131

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli