Italia Markets open in 4 hrs 38 mins

La Banca centrale cinese assicura: impatto coronavirus limitato

Rar

Milano, 3 feb. (askanews) - L'impatto del nuovo coronavirus sull'ecconomia cinese è "limitato" e "non cambierà i fondamentali solidi a lungo termine della Cina". Lo assicura la banca centrale cinese (Pboc), che ieri ha annunciato una maxi iniezione nei mercati finanziari da 1.200 miliardi di yuan, circa 174 miliardi di dollari, per cercare di stabilizzare la volatilità che si è venuta a determinare in seguito alla diffusione del contagio da nuovo coronavirus.

Secondo la Banca centrale cinese il crollo odierno della Borsa di Shanghai è dovuto ad alcuni "fattori irrazionali" o "al panico". Lo sviluppo economico della Cina, spiega la Pboc, "ha ancora fattori positivi e mostra una forte capacità di resilienza".