La Banca Centrale della Polonia taglia i tassi al 3,75%

La Banca Centrale della Polonia ha tagliato i suoi tassi d'interesse di altri 25 punti base al 3,75%. Si è trattato del quarto taglio di fila dopo quelli effettutati nei trei mesi precedenti. La misura era stata attesa dal mercato. La Narodowy Bank Polski ha tagliato dallo scorso novembre i suoi tassi di 100 punti base per cercare di contenere l'impatto della crisi del debito della zona euro sull'economia polacca. Lo scorso anno il PIL della Polonia è cresciuto del 2% contro il +4,3% del 2011. Il rallentamento si è accentuato alla fine del 2012. La produzione industriale e le vendite al dettaglio sono calate a dicembre su base annua.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 23.200,44 -0,36% 09:41 CEST
Eurostoxx 50 3.647,34 -0,22% 09:27 CEST
Ftse 100 7.016,57 -0,22% 09:27 CEST
Dax 11.800,01 -0,13% 09:27 CEST
Dow Jones 18.232,02 -0,29% 22 mag 22:32 CEST
Nikkei 225 20.437,48 +0,12% 08:00 CEST
  • BATTI IL MERCATO

    BATTI IL MERCATO

    Segui l'andamento delle quotazioni che ti interessano. Leggi notizie personalizzate e gli aggiornamenti del tuo portafoglio. Altro »

Ultime notizie dai mercati