La Banca Centrale della Polonia taglia i tassi di altri 25 punti base

La Banca Centrale della Polonia ha tagliato i suoi tassi d'interesse di altri 25 punti base al 4%. Si è trattato del terzo taglio di fila dopo quelli effettutati nei due mesi precedenti. La misura era stata attesa dal mercato. La Narodowy Bank Polski ha tagliato dallo scorso novembre i suoi tassi di 75 punti base per cercare di contenere l'impatto della crisi del debito della zona euro sull'economia polacca. Nel terzo trimestre il PIL della Polonia è cresciuto di solo l'1,4%. Si è trattato della più modesta crescita dal 2009.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito