Italia markets open in 7 hours 42 minutes
  • Dow Jones

    30.960,00
    -36,98 (-0,12%)
     
  • Nasdaq

    13.635,99
    +92,93 (+0,69%)
     
  • Nikkei 225

    28.822,29
    0,00 (0,00%)
     
  • EUR/USD

    1,2142
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • BTC-EUR

    26.818,89
    +381,96 (+1,44%)
     
  • CMC Crypto 200

    653,79
    -23,11 (-3,41%)
     
  • HANG SENG

    30.159,01
    +711,16 (+2,41%)
     
  • S&P 500

    3.855,36
    +13,89 (+0,36%)
     

La Borsa di Londra guida i rialzi in Europa Wall Street supera nuovi record intraday

Fabrizio Arnhold
·2 minuto per la lettura
La Borsa di Londra guida i rialzi in Europa Wall Street supera nuovi record intraday
La Borsa di Londra guida i rialzi in Europa Wall Street supera nuovi record intraday

La Borsa di New York apre sui massimi, il Dow Jones registra un nuovo record (+0,5%). In Europa la Borsa di Londra festeggia l’accordo per una soft Brexit. Tra i titoli, in evidenza Apple

Wall Street apre la giornata di contrattazioni con un nuovo record. I tre indici principali hanno aggiornato i record intraday, già migliorati ieri. Il Dow Jones apre a +0,51%, a 30.527,58 punti, lo S&P 500 a +0,42% e il Nasdaq a +0,39%. In Europa brilla la Borsa di Londra, con il Ftse 100 spinto dall’accordo trovato per la Brexit.

LA PRIMA SEDUTA POST ACCORDO BREXIT

Le Borse europee proseguono la seduta al rialzo con Londra che spicca a +2,13%, mentre Piazza Affari naviga attorno alla parità. Il listino della City, ieri fermo per festività, festeggia l’accordo per una soft Brexit. Bene anche Francoforte che aggiorna i massimi storici (+0,26%) e Parigi in rialzo dello 0,54%. Milano resta la piazza più debole.

IL PIANO DI AIUTI USA SPINGE WALL STREET

A dare vigore ai mercati c’è il piano di aiuti Usa da 900 miliardi di dollari, firmato da presidente Donald Trump e approvato la scorsa settimana dal Congresso. Il nuovo pacchetto di aiuti prevede un assegno da 600 dollari per adulti e bambini di famiglie con un reddito lordo entro i 75mila dollari. Ieri la Camera ha innalzato l’importo dell’assegno da 600 a 2mila dollari e ora la parola passa al Senato.

DOW JONES SUI MASSIMI

Nei primi minuti di scambi, il Dow Jones ha toccato un massimo di 30.558,79 punti, lo S&P 500 sale di 20,30 punti, mentre il Nasdaq ritocca il suo record a 12.973,33 punti. Sul fronte azionario, tra i titoli in evidenza c’è Alibaba, che giovedì aveva perso oltre il 13% a causa delle indagini antitrust in Cina e oggi è in rialzo del 3,5%. Record per Apple che sale dello 0,62% a 137,54 dollari. In evidenza anche il titolo di AstraZeneca (+3,35%) dopo la notizia che il vaccino che ha sviluppato insieme all’Università di Oxford dovrebbe ricevere il via libera in Gran Bretagna entro la fine di questa settimana.