La Borsa di Tokyo allunga, miglior gennaio da 15 anni

La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato lo 0,2% a 11.138,66 punti e il Topix lo 0,6% a 940,25 punti. Durante l'intero mese il Nikkei ha guadagnato il 7,2%. Per l'indice si è trattato del miglior gennaio da 15 anni. Il mercato azionario giapponese è stato sostenuto oggi dal settore bancario. Sumitomo Mitsui Financial Group ha guadagnato il 5,2%. La seconda maggiore banca giapponese per capitalizzazione di borsa ha aumentato nel terzo trimestre l'utile netto di più del 100%. Tra gli altri bancari Mitsubishi UFJ Financial ha guadagnato il 3,6% e Mizuho Financial Group il 2,8%.
Nintendo
ha perso il 5,1%. Il maggiore produttore al mondo di console da gioco ha avvertito di attendersi anche per quest'anno una perdita operativa.
Advantest ha chiuso in ribasso dell'1,8%. Il primo produttore al mondo di sistemi di collaudo automatico per semiconduttori ha tagliato le previsioni sul suo utile operativo per l'intero esercizio.
Tra i titoli dei produttori di macchine industriali Fanuc ha perso lo 0,8%, Kubota lo 0,5% e Komatsu lo 0,1%. La produzione industriale è cresciuta a dicembre in Giappone del 2,5%. Gli economisti avevano atteso una crescita del 4,1%.

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 18.292,65 -0,73% 9 dic 17:35 CET
Eurostoxx 50 3.197,54 +0,37% 9 dic 17:50 CET
Ftse 100 6.954,21 +0,33% 9 dic 17:35 CET
Dax 11.203,63 +0,22% 9 dic 17:45 CET
Dow Jones 19.756,85 +0,72% 9 dic 22:56 CET
Nikkei 225 18.996,37 +1,23% 9 dic 07:00 CET

Ultime notizie dai mercati

Vai all'elenco dei principali indici di Borsa »