Italia markets close in 7 hours 20 minutes
  • FTSE MIB

    22.309,52
    +190,32 (+0,86%)
     
  • Dow Jones

    31.500,68
    +823,28 (+2,68%)
     
  • Nasdaq

    11.607,62
    +375,42 (+3,34%)
     
  • Nikkei 225

    26.871,27
    +379,30 (+1,43%)
     
  • Petrolio

    107,97
    +0,35 (+0,33%)
     
  • BTC-EUR

    20.197,33
    -169,70 (-0,83%)
     
  • CMC Crypto 200

    466,37
    +12,47 (+2,75%)
     
  • Oro

    1.836,90
    +6,60 (+0,36%)
     
  • EUR/USD

    1,0589
    +0,0030 (+0,29%)
     
  • S&P 500

    3.911,74
    +116,01 (+3,06%)
     
  • HANG SENG

    22.203,47
    +484,41 (+2,23%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.590,01
    +56,84 (+1,61%)
     
  • EUR/GBP

    0,8595
    -0,0008 (-0,09%)
     
  • EUR/CHF

    1,0124
    +0,0025 (+0,25%)
     
  • EUR/CAD

    1,3620
    +0,0017 (+0,12%)
     

La carica dei competenti svecchia la Pa. Ma occhio al colpo di coda clientelare

·Business editor L'Huffington Post
·1 minuto per la lettura
Draghi/Brunetta (Photo: RICCARDO ANTIMIANI/ANSA)
Draghi/Brunetta (Photo: RICCARDO ANTIMIANI/ANSA)

L’errore da evitare è leggere le norme sulle assunzioni per il Recovery come un’infornata nella Pubblica amministrazione, tanto più indistinta e automatica. C’è anche la questione della quantità perché i ministeri così come i Comuni sono stati svuotati da un lunghissimo e controverso blocco del turnover, ma è la natura della macchina che è chiamata a cambiare. Arriveranno migliaia di giovani qualificati, con competenze elevate: il travaso che il Governo si appresta a predisporre potrà raggiungere il suo obiettivo - spendere bene e velocemente 248 miliardi - solo se questo incastro tra il nuovo e il vecchio si risolverà in un esito positivo. Se cioè sarà in grado di migliorare una performance di spesa fino ad ora più che inadeguata, di cancellare o quantomeno ridimensionare le logiche corporativiste. Ancora di correggere quelle storture che in molti casi si sono trasformate in clientelismo, cioè nell’esatto contrario della tutela dell’interesse pubblico.

La riuscita di questo tentativo è obbligata per il Governo, ma Mario Draghi sa che questa operazione potrà essere portata a compimento solo se la macchina odierna - la Pa anziana, poco formata e poco digitale - sarà in grado di raccogliere questa sfida. Qui conta anche un sentiment che spetterà all’esecutivo coltivare, appendice di quell’operazione ottimismo che il premier sta lanciando in queste ore per far maturare nel Paese un clima di fiducia legato ai segnali positivi in arrivo dall’economia. Insomma il concetto, spesso abusato quando si parla di Recovery, del “o si cambia o si muore” andrà innanzitutto calibrato al meglio e a questo rispondono le norme sui numeri delle assunzioni e soprattutto sui concorsi. Andrà però anche accompagnato da un messaggio - e qui sarà centrale la declinazione ...

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli