Italia Markets closed

La casa del Grande Fratello Vip sembra la casa della grande Ansia (e non solo per Tommaso Zorzi)

Di Roberta Cecchi
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Stefania D'Alessandro - Getty Images
Photo credit: Stefania D'Alessandro - Getty Images

From Cosmopolitan

Dopo essere stato prolungato di due mesi (inizialmente infatti si sarebbe dovuto concludere il 2 dicembre 2020) il Grande Fratello Vip sposta ancora più in là la data della finale che, secondo i primi rumors, non sarebbe più prevista per l’8 febbraio. Il giorno esatto in cui il programma condotto da Alfonso Signorini chiuderà i battenti non è ancora stato annunciato ma il chiacchiericcio di questi giorni non lascia presagire nulla di buono, soprattutto per il concorrenti del reality show di Canale 5, ormai rinchiusi all’interno “della casa” dal 14 settembre 2020. Certo, la realtà al GF è priva di problemi, virus, mascherine ffp2 e gel igienizzante per le mani, detto questo però è anche vero che quella che stanno vivendo oggi i concorrenti all'interno della casa è un'esistenza distorta ed effimera dove nulla è davvero reale e dove ognuno di noi, compresa la persona più vera e trasparente di questo mondo, non è in grado di essere se stessa al 100%.



È vero, dopo un po' di tempo ci si dimentica dalle telecamere, ma gli istanti in cui si perde la lucidità sono sempre pochi, facendo vivere i concorrenti del GF Vip perennemente con il freno a mano tirato e il terrore del giudizio del pubblico. Basti pensare alla storia tra Giulia Salemi e Pierpaolo Pretelli i quali, come hanno ammesso in più occasioni, nella casa del GF non si lasceranno mai andare completamene, limitandosi a qualche abbraccio un po’ più hot e a una lunga serie di baci decisamente casti, in attesa di potersi amare liberamente lontano dalle telecamere e dagli occhi di Pupo e Antonella Elia. Perché va bene il condividere, l’amore per il gossip e il voler stare al centro dell’attenzione, ma a tutto c’è un limite, soprattutto quando entrano in gioco i sentimenti.

Da quando la notizia del prolungamento del reality show ha iniziato ad aleggiare nella casa, l’ansia si è impossessata dei concorrenti del programma e in particolar modo di Tommaso Zorzi, il quale ha vissuto giorni decisamente difficili e molto complicati dopo aver scoperto che avrebbe dovuto aspettare ancora prima di poter riabbracciare mamma, sorella e l’adoratissimo Francesco Oppini. La star di Riccanza infatti è stata vittima di un vero e proprio attacco d’ansia che l'ha portata a rintanarsi sotto alle coperte, quasi come se sperasse si trattasse di un brutto sogno e che, una volta risvegliatasi, si sarebbe potuta ritrovare finalmente nella sua casetta di Milano, accanto alla sua adorata bassottina Gilda. Ora fortunatamente l’umore di Zorzi sembra essere migliorato ma nonostante questo pare essere ancora molto alta la possibilità che Tommaso non accetti l’ennesimo prolungamento, decidendo così di uscire dal programma, tornando finalmente ad essere libero. “Sono entrato e ho detto ‘io ho questa ansia, ditemi solo che finisce l’8 febbraio’. E loro mi hanno detto che non lo sanno ‘non lo sappiamo’” ha spiegato l'influencer 25enne ai suoi compagni, ormai in preda allo sconforto più totale “Non si può dai, ma possono darmi una risposta del genere? Tu puoi tenere chiusa una persona in un posto e non dirgli quando finisce?”.



Una condizione quella di Tommaso che purtroppo possiamo comprendere più che bene poiché ognuna di noi l’ha vissuta (o la sta vivendo tutt'ora) sulla propria pelle, ritrovandosi costretta a non poter uscire di casa, a non poter riabbracciare i propri cari o, molto più semplicemente, non avendo nemmeno la possibilità di fare una passeggiata per le vie del centro o di fuggire in montagna per un weekend di relax. Caro Zorzi, la tua ansia è più che comprensibile (ed umana) ma sappi che purtroppo, una volta uscito dal GF Vip, la tua vita non potrà ancora tornare ad essere come quella di un tempo, costringendoti a una nuova reclusione forzata (anche se lontana dagli occhi indiscreti delle telecamere).

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli articoli di Cosmopolitan direttamente nella tua mail.

ISCRIVITI QUI