Italia markets open in 4 hours 4 minutes
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,67 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,54 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.748,10
    +64,73 (+0,22%)
     
  • EUR/USD

    1,1956
    -0,0024 (-0,20%)
     
  • BTC-EUR

    47.692,46
    -3.030,96 (-5,98%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.292,81
    -98,90 (-7,11%)
     
  • HANG SENG

    29.287,64
    +317,93 (+1,10%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     

La città metropolitana bolognese si sta avviando verso l'area ad alto rischio

·2 minuto per la lettura
covid Bologna zona rossa
covid Bologna zona rossa

La città di Bologna già in zona arancione scuro dallo scorso 27 febbraio si sta avviando verso la zona rossa. Una situazione che si sta facendo sempre più critica. A lanciare l’allarme è stato il primo cittadino Virginio Merola che ha reso noto che il numero attuale di ricoverati è di 850: “se arriviamo a mille si compromette il sistema sanitario”. Non è messa meglio la città di Modena, che potrebbe anch’essa diventare rossa nei prossimi giorni.

Anche Modena rischia il rosso

Ad anticipare il rischio che anche Modena finisca in lockdown è stato l’assessore regionale alla Sanità Raffaele Donini che ha annunciato “ulteriori restrizioni simili a Bologna che arriveranno sicuramente anche per altre province come Reggio Emilia e Modena“. L’amministrazione regionale, ha sottolineato, farà infatti ogni passo necessario per mettere in campo ulteriori azioni di contenimento della pandemia.

Covid verso zona arancione

La zona arancione scuro per Bologna potrebbe non essere più sufficiente. A lanciare l’allarme il sindaco Virginio Merola che intervistato nella trasmissione Start di Sky tg24, ha evidenziato la situazione a dir poco preoccupante che sta interessando la città metropolitana di Bologna. Negli ultimi giorni il numero dei contagi nella sola città bolognese è stato importante con 768 casi registrati nelle ultime 24 ore e oltre 200 ricoveri. “Il Presidente mi ha assicurato che si sta attivando per arrivare a provvedimenti nel giro di pochi giorni. Allo stesso scopo ho convocato per domani la Conferenza Metropolitana dei sindaci”, ha dichiarato il sindaco Merola.

Merola ha poi aggiunto che “dalla nostra Asl al nostro sistema ospedaliero ci segnalano che la situazione ricoveri sta aumentando in modo notevole e che il peggio deve ancora venire. Penso che da qui a venerdì dovremo valutare ulteriori restrizioni“, mettendo in evidenza come ci si stia avvicinando “a un passo dalla zona rossa”.

Asl Bologna, “Siamo all’inizio”

Nel frattempo il direttore generale della Asl di Bologna che al Resto del Carlino ha dichiarato “La situazione negli ospedali è drammatica a velocità della trasmissione del virus di questi giorni è pazzesca, anomala e molto preoccupante, forse accelerata dalle varianti, e adesso abbiamo 850 ricoverati, il numero più alto della pandemia”.