Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.124,91
    +319,71 (+1,29%)
     
  • Dow Jones

    35.061,55
    +238,15 (+0,68%)
     
  • Nasdaq

    14.836,99
    +152,39 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    27.548,00
    +159,80 (+0,58%)
     
  • Petrolio

    72,17
    +0,10 (+0,14%)
     
  • BTC-EUR

    29.349,45
    +244,73 (+0,84%)
     
  • CMC Crypto 200

    786,33
    -7,40 (-0,93%)
     
  • Oro

    1.802,10
    +0,30 (+0,02%)
     
  • EUR/USD

    1,1773
    0,0000 (-0,00%)
     
  • S&P 500

    4.411,79
    +44,31 (+1,01%)
     
  • HANG SENG

    27.321,98
    -401,82 (-1,45%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.109,10
    +50,05 (+1,23%)
     
  • EUR/GBP

    0,8557
    +0,0010 (+0,12%)
     
  • EUR/CHF

    1,0822
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,4775
    -0,0006 (-0,04%)
     

La classifica delle migliori Università al mondo per il 2022

·3 minuto per la lettura

La classifica delle migliori Università al mondo per il 2022

Anche quest'anno l’agenzia QS ha stilato il suo rapporto per indicare quali sono le migliori Università al mondo in cui iniziare il proprio percorso accademico. Per dire quali sono le migliori università del 2022 l'agenzia usa un metodo consolidato che da anni guida gli studenti di tutto il mondo a una scelta consapevole per il proprio futuro.

Le migliori Università al mondo: come si calcola la classifica

Come viene calcolata la classifica per decretare quali siano le migliori Università del mondo? Il QS World University Rankings usa dal 2015, da quando è stata introdotta la normalizzazione delle aree di studio per garantire che le istituzioni specializzate in Scienze della vita e Scienze naturali non fossero indebitamente avvantaggiate, uno schema di analisi fisso e coerente basato su 6 indicatori che aiutano a calcolare la classifica delle migliori Università del mondo nel modo più obiettivo e rigoroso possibile.

Gli indicatori sono:

  • Reputazione accademica (pesa per il 40% sul totale);

  • Giudizio del datore di lavoro sulla preparazione degli studenti laureati in un dato ateneo (pesa per il 10% sul totale);

  • Giudizio dei docenti e degli studenti (pesa per il 20% sul totale);

  • Citazioni in testi accademici della facoltà (pesa per il 20% sul totale);

  • Giudizio dei docenti internazionali (pesa per il 5% sul totale);

  • Giudizio degli studenti internazionali (pesa per il 5% sul totale).

LEGGI ANCHE: Ecco dove iscriversi entro il 2025 per avere più probabilità di trovare lavoro.

Le migliori Università al mondo: quali sono

Secondo il QS World University Rankings le migliori Università del mondo per il 2022 sono:

  1. Massachusetts Institute of Technology (MIT) (USA);

  2. Università di Oxford (USA);

  3. Stanford University (Regno Unito);

  4. Università di Cambridge (Regno Unito);

  5. Harvard University (USA);

  6. California Institute of Technology (Caltech) (USA);

  7. Imperial College London (Regno Unito);

  8. ETH Zurich (Svizzera);

  9. UCL (Regno Unito);

  10. University of Chicago (USA).

Per il nono anno consecutivo il MIT è risultato la migliore Università del mondo: gli Stati Uniti rimangono il Paese con più Università all'interno della classifica e tra le europee si confermano ai primi posti le Università del Regno Unito.

Le migliori università italiane

Vediamo adesso nel dettaglio quali sono le migliori Università italiane all'interno del QS World University Rankings per il 2022:

  1. Politecnico di Milano (posizione 142 del totale);

  2. Alma Mater Studiorum di Bologna (posizione 166 del totale);

  3. Sapienza Università di Roma (posizione 171 del totale);

  4. Università di Padova (posizione 216 del totale);

  5. Università degli studi di Milano (posizione 301 del totale);

  6. Politecnico di Torino (posizione 308 del totale);

  7. Università di Pisa (posizione 383 del totale);

  8. Università degli studi di Napoli Federico II (posizione 392 del totale).

Anche quest'anno il Politecnico di Milano guadagna la medaglia d'oro tra le Università italiane, scalando 12 posizioni rispetto alla classifica dello scorso anno. In realtà, guardando alle Università italiane presenti nel report hanno tutte migliorato la loro posizione all'interno del ranking. Un dato sicuramente positivo per il nostro mondo accademico, in risalita.

Per consultare il report completo basta visitare questa pagina.

LEGGI ANCHE: Quali sono le migliori aziende in cui lavorare in Italia?

Federica Privitera

Autore: We Can Job. Per approfondimenti su formazione e lavoro visita il sito Wecanjob.it.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli