Italia markets open in 5 hours 56 minutes
  • Dow Jones

    33.336,67
    +27,16 (+0,08%)
     
  • Nasdaq

    12.779,91
    -74,89 (-0,58%)
     
  • Nikkei 225

    28.398,18
    +578,85 (+2,08%)
     
  • EUR/USD

    1,0318
    -0,0007 (-0,07%)
     
  • BTC-EUR

    23.260,90
    -247,13 (-1,05%)
     
  • CMC Crypto 200

    568,77
    -5,98 (-1,04%)
     
  • HANG SENG

    20.082,43
    +471,59 (+2,40%)
     
  • S&P 500

    4.207,27
    -2,97 (-0,07%)
     

La contrada del Drago ha vinto il Palio di Siena

no credit

AGI - È la contrada del Drago ca vincere vinto il Palio di Siena del 2 luglio. L'accoppiata vincente è stata formata da Giovanni Atzeni detto Tittìa e il cavallo esordiente Zio Frac. Per il Drago è la 39esima vittoria, l'ultima era stata a luglio del 2018. Ottavo palio invece per Tittia che non vinceva dal palio di agosto 2019.

Alle 19.35 è arrivata la busta con l'ordine d'ingresso ai canapi: Valdimontone, Bruco, Lupa, Torre, Chiocciola, Drago, Pantera. Di rincorsa è dunque andata la contrada del Leocorno. Dopo un solo minuto il mossiere Renato Bircolotti ha richiamato i fantini.

C'è stato nervosismo e per i 'barberi' e fantini in difficolta' a trovare un allineamento. Sono state annullate quattro mosse ed i barbareschi sono dovuti andare ad asciugare il dorso sudato dei cavalli. Alla quarta mossa falsa il cavallo del Leocorno è stato portato dentro l'Entrone per alcuni controlli. Il Leocorno non ha potuto però continuare la Carriera.

E di rincorsa c'è dunque andata la Pantera mentre erano sei i cavalli tra i canapi. C'è stata però una quinta mossa falsa ed il fantino Stefano Piras, dopo una caduta, è stato portato via dai sanitari. Anche il Bruco, contrada dove Piras montava, non ha dunque potuto partecipare alla corsa. Sei dunque le contrade rimaste.

Infine dopo quaranta minuti i barberi sono partiti. Dai canapi sono uscite bene Pantera e Drago. Elias Mannucci, fantino della Pantera, ha preso la testa alla Prima curva di San Martino. Ma Giovanni Azteni, ha preso ll comando al primo Casato e lo ha tenuto fino alla fine della corsa nonostante i ripetuti 'attacchi' della Pantera e della Torre.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli