Italia markets close in 3 hours 30 minutes
  • FTSE MIB

    24.131,96
    -75,46 (-0,31%)
     
  • Dow Jones

    33.781,48
    +183,56 (+0,55%)
     
  • Nasdaq

    11.082,00
    +123,45 (+1,13%)
     
  • Nikkei 225

    27.901,01
    +326,58 (+1,18%)
     
  • Petrolio

    71,98
    +0,52 (+0,73%)
     
  • BTC-EUR

    16.343,78
    +274,62 (+1,71%)
     
  • CMC Crypto 200

    406,94
    +12,26 (+3,11%)
     
  • Oro

    1.812,50
    +11,00 (+0,61%)
     
  • EUR/USD

    1,0561
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.963,51
    +29,59 (+0,75%)
     
  • HANG SENG

    19.900,87
    +450,64 (+2,32%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.936,65
    +15,38 (+0,39%)
     
  • EUR/GBP

    0,8595
    -0,0031 (-0,36%)
     
  • EUR/CHF

    0,9845
    -0,0039 (-0,39%)
     
  • EUR/CAD

    1,4365
    +0,0020 (+0,14%)
     

La foto di copertina su Facebook della madre di Giorgia Meloni

Madre Giorgia Meloni
Madre Giorgia Meloni

La madre di Giorgia Meloni, Anna Paratore, sul suo profilo di Facebook, ha scelto una copertina in cui ha espresso chiaramente il suo pensiero. Nell’immagine Mussolini è raffigurato come il punto più alto dell’evoluzione umana.

La foto di copertina della madre di Giorgia Meloni: Mussolini punto più alto dell’evoluzione umana

Mentre la figlia Giorgia Meloni si gode il suo successo delle elezioni politiche del 25 settembre, nonostante sia finita più volte nel mezzo delle polemiche, la madre Anna Paratore non ha pensato di rimuovere dal suo profilo Facebook un dettaglio che ha colpito moltissimo gli utenti del web. La mamma della Presidente di Fratelli d’Italia e prossima Presidente del Consiglio dei Ministri, ha scelto una copertina decisamente particolare per il suo profilo privato sul social network. Nell’immagine Mussolini viene rappresentato come il punto più alto dell’evoluzione umana.

La foto scelta dalla mamma di Giorgia Meloni

La mamma di Giorgia Meloni ha scelto una specie di vignetta che spiega “l’evoluzione” dell’essere umano, dalla scimmia all’uomo, passando per una serie di personaggi storico-politici. L’immagine parte dalla scimmia, poi passa all’austrolopiteco e arriva all’homo sapiens. Dopo troviamo Giulio Cesare, Giuseppe Garibaldi e Benito Mussolini. Il duce, in questa rappresentazione, è il punto massimo dell’evoluzione dell’essere umano. Dopo di lui si passa a Giulio Andreotti, Gianfranco Fini, Silvio Berlusconi, Giorgio Napolitano e Mario Monti. La pubblicazione risale al 18 gennaio 2013. Per Anna Paratore il punto massimo dell’evoluzione della specie umana è stata con Benito Mussolini.