La Gioia (Comitato precari), con quiz concorso svilente per professione

Roma, 18 dic. (Labitalia) - "Partecipare al concorsone è svilente per la nostra professione, perchè la selezione è stata strutturata con quiz che prevedono un'innegabile dose di casualità e, quindi, di fortuna. Ma insegnare è tutta un'altra cosa". Non brinderà certo al nuovo concorso della scuola Elena La Gioia, presidente nazionale Comitati insegnanti precari (Cip). "Non ho partecipato - sottolinea con Labitalia - per non svilire la mia carriera con una crocetta inserita dentro un quadretto".

"Noi precari - fa notare - siamo stati ancora una volta messi da parte. Continuiamo a rappresentare i precari storici della scuola italiana che, se stanno insegnando in una scuola pubblica, significa che già hanno superato un concorso".

"Contestiamo - ribadisce La Gioia - le modalità con cui è stato organizzato. Non siamo, infatti, contrari al concorso in quanto tale e rispettiamo le direttive del ministro, a patto però che venga preceduto da un piano pluriennale per i precari. Invece, in questo modo, il 50% dei posti vacanti e disponibili verrà assegnato a chi già insegna. Anche perchè noi non sostituiamo nessuno, ma copriamo cattedre vacanti".

"Sono molte - riferisce la presidente nazionale Comitati insegnanti precari - le colleghe escluse che insegnano da anni, così come tanti sono coloro che hanno passato la prova scritta senza aver mai fatto un'ora di lezione".

"Il ministro - ricorda - ha disatteso le nostre speranze. Quando si è insediato, ci aveva detto che man mano avrebbe proceduto alle assunzioni. Invece, ci ritroviamo a doverle dividere con chi non è mai salito in cattedra".

"Quella che poi viene definita come la novità, ovvero - aggiunge Elena La Gioia - la simulazione di una lezione, non è affatto tale. Anni fa a un concorso mi hanno chiesto di improvvisare una lezione. Invece, il concorso attuale prevede che ben due giorni prima venga comunicato l'argomento. Quindi, di nuovo, non c'è proprio nulla".

Azioni in evidenza

  • Riflettori su Piazza Affari
    Riflettori su Piazza Affari
    NomePrezzoVar.% Var.
    0,000,00%
    FNC.MI
    2,186+0,012+0,55%
    UCG.MI
    2,014+0,033+1,67%
    ISP.MI
    0,237+0,002+0,68%
    BMPS.MI
    0,815+0,008+1,05%
    TIT.MI
    13,61+0,26+1,95%
    ENI.MI
    3,978+0,026+0,66%
    ENEL.MI
    2,842-0,014-0,49%
    MS.MI
    0,000,00%
    F.MI

Titoli caldi

  • I più scambiati
    I più scambiati
    NomePrezzoVar.% Var.
    2,014+0,033+1,67%
    ISP.MI
    2,186+0,012+0,55%
    UCG.MI
    0,3775-0,0005-0,13%
    PMI.MI
    0,815+0,008+1,05%
    TIT.MI
    0,416+0,007+1,79%
    SPM.MI
  • Maggiori rialzi %
    Maggiori rialzi %
    NomePrezzoVar.% Var.
    1,934+0,104+5,68%
    ELC.MI
    1,278+0,058+4,75%
    TFI.MI
    6,11+0,27+4,62%
    PRT.MI
    1,079+0,039+3,75%
    CSP.MI
    0,4197+0,0131+3,22%
    MLM.MI
  • Maggiori ribassi %
    Maggiori ribassi %
    NomePrezzoVar.% Var.
    0,1765-0,0063-3,45%
    POL.MI
    2,64-0,09-3,37%
    NICE.MI
    1,34-0,03-2,19%
    BIM.MI
    0,4023-0,0077-1,88%
    FNM.MI
    1,414-0,026-1,81%
    ITW.MI
  •  
    Ultime quotazioni consultate
    Nome Prezzo Variazione Var. %Grafico 
    I codici visualizzati più di recente compaiono automaticamente in questo spazio usando questo campo ricerca:
    È necessario abilitare i cookie del browser per visualizzare le ultime quotazioni.
  • Notizie sulle quotazioni recenti

    •  
      Accedi per visualizzare le quotazioni nei tuoi portafogli.