Italia markets open in 8 hours 40 minutes
  • Dow Jones

    35.064,25
    +271,58 (+0,78%)
     
  • Nasdaq

    14.895,12
    +114,58 (+0,78%)
     
  • Nikkei 225

    27.728,12
    +144,04 (+0,52%)
     
  • EUR/USD

    1,1837
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • BTC-EUR

    34.612,41
    +668,01 (+1,97%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.005,54
    +29,64 (+3,04%)
     
  • HANG SENG

    26.204,69
    -221,86 (-0,84%)
     
  • S&P 500

    4.429,10
    +26,44 (+0,60%)
     

La Juve pensa a un nuovo aumento di capitale: le cifre in ballo

·1 minuto per la lettura

La Juventus, come tutti i club di calcio, non sta attraversando un momento florido, dal punto di vista economico. Il club bianconero, uno dei fautori della SuperLega, dopo il fallimento del golpe, sta tentando una nuova strada.

Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, inizia a circolare nell’ambiente delle banche d’affari un'indiscrezione importante sul futuro della Juventus. Il club bianconero infatti starebbe pensando a un nuovo aumento di capitale.

Andrea Agnelli e John Elkann | MATTEO GRIBAUDI/Getty Images
Andrea Agnelli e John Elkann | MATTEO GRIBAUDI/Getty Images

Il secondo aumento di capitale nel giro di poco tempo per la Juventus. Le casse bianconere hanno bisogno di nuove risorse a causa della pandemia, ed Exor, la holding della famiglia Agnelli-Elkann che controlla il club, ovvero la cassaforte di famiglia, sta valutando il da farsi.

I tempi? Al momento non è possibile dare una risposta definitiva. Al termine della sessione estiva di mercato verrebbero valutate con più precisione le cifre. Si parla comunque di una cifra tra 300 e 400 milioni, simile all'ultima, poi a settembre la decisione. Al momento le proposte di un prestito convertibile e l’ingresso in minoranza di un socio finanziario sembrano essere due opzioni accantonate. La Juve ha bisogno di nuovo ossigeno e chiede aiuto ad Exor.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato sulla Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli