Italia markets open in 1 hour 21 minutes
  • Dow Jones

    34.168,09
    -129,61 (-0,38%)
     
  • Nasdaq

    13.542,12
    +2,82 (+0,02%)
     
  • Nikkei 225

    26.170,30
    -841,03 (-3,11%)
     
  • EUR/USD

    1,1223
    -0,0021 (-0,19%)
     
  • BTC-EUR

    32.076,55
    -1.508,22 (-4,49%)
     
  • CMC Crypto 200

    818,88
    -36,93 (-4,31%)
     
  • HANG SENG

    23.642,53
    -647,37 (-2,67%)
     
  • S&P 500

    4.349,93
    -6,52 (-0,15%)
     

La Juventus supera il Genoa, 2-0 con Cuadrado e Dybala

·1 minuto per la lettura

AGI - Con un gol di Cuadrado, al 9', e un altro di Dybala all'82', la Juventus supera il Genoa e sale al quinto posto in classifica, assieme alla Fiorentina.

La squadra di Allegri, con una buona prestazione, ha messo fin da subito sotto pressione la formazione ligure e non ha rischiato praticamente nulla.

Al 15' con Bernardeschi, ma la sua conclusione di destro è stata respinta da Sirigu. Con De Ligt, di testa, al 37', fermato da un altro interventi di Sirigu, abile a fermare anche la successiva conclusione di Morata. Portiere ospite protagonista anche alla fine del primo tempo, ancora su Morata.

Nella ripresa, al 51', Dybala conclude di poco a lato, e due minuti dopo intervente eccezionale di Sirigu che intercetta una conclusione di Morata. Al 67' Dybala si divora il raddoppio, calciando su Sirigu un preciso assist di Morata.

Il 10 bianconero si riscatta all'82, concludendo a rete, alle spalle dell'incolpevole Sirigu, un servizio di Bernardeschi. Nella serie delle sostituzione da segnalare quella di Morata, apparso abbastanza nervoso, con Kean (tra l'altro ammonito dopo un minuto per un fallo ingenuo su Biraschi).

Poco o nulla, invece, per il Genoa in zona offensiva. Le poche azioni costruite sono state infatti bloccate dalla difesa bianconera, che ha avuto in Chiellini sicuramente uno dei protagonisti principali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli