Italia markets closed
  • Dow Jones

    27.514,64
    -170,74 (-0,62%)
     
  • Nasdaq

    11.417,48
    +58,54 (+0,52%)
     
  • Nikkei 225

    23.485,80
    -8,54 (-0,04%)
     
  • EUR/USD

    1,1818
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • BTC-EUR

    11.539,37
    +440,02 (+3,96%)
     
  • CMC Crypto 200

    270,43
    +9,14 (+3,50%)
     
  • HANG SENG

    24.787,19
    -131,59 (-0,53%)
     
  • S&P 500

    3.395,00
    -5,97 (-0,18%)
     

La ‘notte’ di New York e dei mercati finanziari mondiali: le attese

Fabio Carbone
·3 minuti per la lettura

La caduta delle Borse a livello mondiale è stata pesante ieri e un po’ ha risvegliato i timori di una nuova pesante caduta come già vista tra febbraio e marzo scorso. I mercati finanziari e in particolare gli investitori sono scossi dall’andamento della pandemia in Europa, dove il comitato tecnico scientifico del Regno Unito ha pubblicamente confermato che lì si rischiano decine di migliaia di casi al giorno entro metà ottobre. Ma anche la Francia è in una condizione di semi lockdown in gran parte del suo territorio a causa della esponenziale diffusione del nuovo coronavirus.

I mercati finanziari temono il nuovo lockdown e così ad andare giù sono quei titoli che scommettevano sulla ripresa dell’economia in questa ultima parte del 2020. Infatti a crollare non sono in particolare i tecnologici e quei titoli che hanno beneficiato della situazione – questi hanno corretto a inizio settembre – ma vanno giù tutti i titoli azionari che non possono permettersi un nuovo stop all’economia perché potrebbe davvero significare il colpo di grazia.

Mercati finanziari: Le turbolenze negli USA

Negli USA si è aggiunta una nuova turbolenza ai mercati finanziari e riguarda la sostituzione della giudice della Suprema Corte di Giustizia Ruth Bader Ginsburg morta pochi giorni fa. Una aperta oppositrice di Trump che ha rappresentato una spina nel fianco dell’amministrazione del presidente. Ora la vendetta postuma: trovare un sostituto prima delle elezioni di novembre.

Tuttavia i democratici si oppongono, ovviamente, e chiedono che il nuovo giudice venga nominato dal nuovo presidente a gennaio 2020.

L’accordo trovato tra Oracle (ORCL) e TikTok dovrebbe avere invece eliminato questa frizione. Oracle ospiterà i dati degli utenti USA sui suoi data center collocati sul suolo americano e così TikTok potrà continuare a servire i milioni di statunitensi appassionati dei video di 15 secondi. Resta però aperta la questione con WeChat salvata solo da un tribunale USA.

Con la Cina la tensione resta alta dopo che il governo cinese ha lasciato trapelare la notizia che esiste davvero una lista di società tecnologiche USA che potrebbero essere escluse dal mercato cinese, e tra queste ci sarebbe anche Apple (AAPL).

In Italia mercati finanziari più tranquilli

Le elezioni regionali in Italia rappresentavano un banco di prova per il governo Conte bis, nonostante prima del voto anche i partiti d’opposizione si erano espressi affermando che non si trattava di un voto nazionale. Tuttavia nei fatti lo era e i risultati elettorali hanno salvato il governo da una crisi di autunno che alla vigilia veniva data come molto probabile.

Viene quindi premiata la stabilità in un momento altamente incerto e questo otterrà sicuramente un premio da parte dei mercati finanziari. La Borsa di Milano dovrebbe trarne un beneficio, così come anche lo spread sui Btp Italia rispetto al Bund tedesco a 10 anni non dovrebbe fibrillare oltre dopo i 150 punti raggiunti ieri a metà mattinata, poi calato vistosamente a 139,2 punti.

Le banche e i fondi neri riciclati

Ieri e l’altro ieri ha causato forti fibrillazioni ai bancari la notizia di una vasta inchiesta condotta da BuzzFeed e il gruppo di giornalisti investigativi internazionali ICIJ, secondo cui dal 1999 al 2017 sarebbero stati riciclati almeno 2mila miliardi di dollari dalle principali banche statunitensi e mondiali.

Il presidente dell’Institute for International Finance (IFF), Tim Adams, ha detto che quanto portato alla luce “pone gravi minacce alla società nel suo insieme” e spera che i legislatori di tutto il mondo intervengano.

 

Per conoscere tutti gli eventi economici del giorno e della settimana in Italia e all’estero, leggi il nostro Calendario Economico completo.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: