Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.066,55
    -732,56 (-3,36%)
     
  • Dow Jones

    29.590,41
    -486,27 (-1,62%)
     
  • Nasdaq

    10.867,93
    -198,88 (-1,80%)
     
  • Nikkei 225

    27.153,83
    -159,30 (-0,58%)
     
  • Petrolio

    79,43
    -4,06 (-4,86%)
     
  • BTC-EUR

    19.658,21
    -223,50 (-1,12%)
     
  • CMC Crypto 200

    434,61
    -9,92 (-2,23%)
     
  • Oro

    1.651,70
    -29,40 (-1,75%)
     
  • EUR/USD

    0,9693
    -0,0145 (-1,47%)
     
  • S&P 500

    3.693,23
    -64,76 (-1,72%)
     
  • HANG SENG

    17.933,27
    -214,68 (-1,18%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.348,60
    -78,54 (-2,29%)
     
  • EUR/GBP

    0,8927
    +0,0188 (+2,15%)
     
  • EUR/CHF

    0,9509
    -0,0100 (-1,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,3169
    -0,0093 (-0,70%)
     

La nuova idea del Governo: il piano per limitare i consumi energetici

termosifoni
termosifoni

Anche il prossimo inverno italiano sarà all’insegna del risparmio energetico. Il piano del nostro Governo per limitare i consumi energetici, soprattutto quelli legati al gas, è molto chiaro: si prevede un abbassamento delle temperature negli uffici e nelle abitazioni sino ai 19 gradi.

La guerra in Ucraina e quella del gas

Il Consiglio europeo si era già riunito lo scorso 26 luglio, per provare a capire come affrontare i prossimi mesi più freddi, sapendo di dover dare un taglio agli sprechi energetici. La guerra in Ucraina ha aperto una questione sul gas russo, su cui ora non si può più fare lo stesso affidamento che si faceva fino a pochi mesi fa. Secondo quanto deciso a Bruxelles, l’Italia dovrà risparmiare in media il 7% di quanto ha consumato negli scorsi 5 anni. Come fare per arrivarci? L’idea del Governo.

La nuova idea del Governo: il piano per limitare i consumi energetici

Per poter perseguire questo risultato si prevede, quindi, un abbassamento della temperatura nelle nostre abitazioni e negli uffici, di un grado. Nello specifico si dovrà mantenere il tetto massimo di 19 gradi in inverno (e 27 in estate). In aggiunta questo servizio dovrà essere reso disponibile per un’ora in meno al giorno.