Italia markets close in 2 hours 54 minutes
  • FTSE MIB

    25.436,44
    +73,42 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    34.935,47
    -149,03 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    14.672,68
    -105,62 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    27.781,02
    +497,43 (+1,82%)
     
  • Petrolio

    72,97
    -0,98 (-1,33%)
     
  • BTC-EUR

    32.896,57
    -2.433,62 (-6,89%)
     
  • CMC Crypto 200

    956,12
    +6,22 (+0,65%)
     
  • Oro

    1.810,90
    -6,30 (-0,35%)
     
  • EUR/USD

    1,1886
    +0,0011 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.395,26
    -23,89 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    26.235,80
    +274,77 (+1,06%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.113,87
    +24,57 (+0,60%)
     
  • EUR/GBP

    0,8551
    +0,0015 (+0,18%)
     
  • EUR/CHF

    1,0762
    +0,0019 (+0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4807
    +0,0006 (+0,04%)
     

La Procura apre un fascicolo: accertamenti su una precedente "fuga" del fratellino di Nicola

·2 minuto per la lettura
- (Photo: ansa)
- (Photo: ansa)

L’allerta scattata 9 ore dopo la scoperta del lettino vuoto, i sandaletti indossati al momento del ritrovamento, una precedente “fuga” a circa un chilometro da casa da parte del fratello maggiore, che ha 4 anni. Sono questi alcuni dei punti non chiari elencati da Repubblica riguardanti la vicenda del piccolo Nicola Tanturli, il bimbo di 21 mesi allontanatosi dalla sua casa di Palazzuolo sul Senio (Firenze) e ritrovato ieri a oltre 3 chilometri da casa.

Sul caso la Procura ha aperto un fascicolo, ma almeno per il momento non ci sarebbero né indagati, né ipotesi di reato. Le indagini vengono coordinate dal pm Giulio Monferini, e condotte dai carabinieri della compagnia di Borgo San Lorenzo e del comando provinciale. La procura dei minori, da par sua, osserva la vicenda per quanto concerne eventuali violazioni dei doveri genitoriali.

La dinamica della scomparsa viene ricostruita da Repubblica:

Nicola, hanno ricostruito i militari, era stato messo a letto dalla madre dopo cena, verso le 19,30. Più tardi la donna si sarebbe spostata in una stalla poco lontano dalla casa, per mungere le capre. Il padre invece era fuori, a Borgo San Lorenzo. Quando qualche ora dopo il bimbo si è svegliato e non ha trovato nessuno in casa, è uscito per cercare i genitori. Finendo per perdersi. “Allo stato non ci sono elementi per ipotizzare l’intervento di altre persone”, ripete chi indaga.

Il piccolo Nicola è stato ritrovato ieri, dopo la segnalazione di un giornalista della Vita in diretta della Rai, Giuseppe Di Tommaso, a far ritrovare il piccolo Nicola: risalendo versa la casa del bambino ha sentito rumori e lamenti. Il bambino era in fondo a una scarpata, a ridosso della strada e profonda una cinquantina di metri ed è stato poi recuperato da un carabiniere.

Per i carabinieri impegnati negli accertamenti in seguito alla scomparsa di Nicola, il piccolo si sarebbe allontanato da solo, vagando...

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli