Italia markets open in 2 hours 13 minutes
  • Dow Jones

    31.961,86
    +424,51 (+1,35%)
     
  • Nasdaq

    13.597,97
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    30.106,43
    +434,73 (+1,47%)
     
  • EUR/USD

    1,2183
    +0,0015 (+0,12%)
     
  • BTC-EUR

    41.170,02
    -619,53 (-1,48%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.001,29
    +6,62 (+0,67%)
     
  • HANG SENG

    30.275,98
    +557,74 (+1,88%)
     
  • S&P 500

    3.925,43
    +44,06 (+1,14%)
     

La sostenibilità protagonista a ConsulenTia, oltre mille partecipanti per la prima giornata

Redazione
·3 minuto per la lettura
La sostenibilità protagonista a ConsulenTia, oltre mille partecipanti per la prima giornata
La sostenibilità protagonista a ConsulenTia, oltre mille partecipanti per la prima giornata

L’evento organizzato da Anasf ha aperto virtualmente i battenti con un convegno dedicato alla sostenibilità negli investimenti

Si è aperta con oltre mille partecipanti l’edizione 2021 di ConsulenTia, l’evento ideato dall’Anasf che quest’anno si svolge in formato digitale. Al convegno inaugurale sono intervenuti Francesco Bicciato, Segretario Forum Finanza Sostenibile, Maria Paola Chiesi, Shared Value & Sustainability Director del Gruppo Chiesi, Luigi Conte, Presidente Anasf e Nadia Linciano, Responsabile dell'Ufficio Studi Economici Consob.

TRE PUNTI FOCALI

“L’evento ha visto lo sviluppo di tre punti focali: lo stato dell’arte del livello normativo, che vedrà entro la fine dell’anno la definizione puntuale della tassonomia, l’aspetto della ricerca, per cui abbiamo rappresentato in maniera trasversale l’ambiente in cui si opera, utile a definire le linee di azione che devono essere condivise e soprattutto innovative per consentire al sistema di poter mirare al futuro con un approccio costruttivo e da protagonisti” ha dichiarato in apertura del convegno Luigi Conte.

LA RICERCA CONSOB

Nel corso dell’evento sono stati presentati i risultati dell’indagine mirroring di Consob, che confronta opinioni e conoscenze sui temi della finanza sostenibile dei consulenti finanziari e dei loro clienti. Solo il 13% di questi ultimi ha una buona conoscenza rispetto alle tematiche Esg mentre più del 50% di loro non ne ha mai sentito parlare. Tra i fattori Esg che i risparmiatori associano alla finanza sostenibile ci sono quelli ambientali e societari, scarsa attenzione è posta invece alla governance. I professionisti del risparmio invece sono più attenti ai temi ambientali e di governance.

IMPRESE E SOSTENIBILITÀ

“Per colmare i gap formativi dei risparmiatori sono molti i momenti in cui il consulente finanziario può entrare in azione”, ha dichiarato Linciano. Maria Paola Chiesi ha poi sottolineato gli aspetti che rendono la sostenibilità importante per le imprese, a partire dalle emissioni di gas serra: “Di fronte a queste responsabilità non è più possibile che le imprese si sottraggano a un’attenta analisi degli impatti del proprio modo di condurre il business perché ce lo chiedono il pianeta, i giovani e la società”, ha affermato.

LA SITUAZIONE IN ITALIA

“Gli investimenti SRI stanno crescendo a livello globale. L’Europa è uno dei player più importanti e l’Italia è ben posizionata dopo il Regno Unito e la Francia. Abbiamo avuto una reazione importante dalla pandemia, i rendimenti hanno cominciato a crescere in linea superiore rispetto agli investimenti tradizionali, e questo è avvenuto perché inserire investimenti Esg anticipa i rischi e le esternalità negative in campo sociale e ambientale.”, ha commentato Francesco Bicciato.

I PARTECIPANTI

La versione digitale dell’evento ha conservato l’alternanza di momenti di alta formazione a quelli di confronto con le società del risparmio. Sono stati previsti spazi virtuali in cui i soci Anasf hanno potuto interagire in esclusiva con le società partner: BlackRock, Capital Group, Goldman Sachs Asset Management, J.P. Morgan Asset Management, Lombard Odier Investment Management, T.Rowe Price, Vontobel, che hanno dato il loro contributo declinando i vari aspetti della sostenibilità non più come alternativa ma come fattore trainante del presente verso il futuro.