Italia Markets closed

La tecnologia protagonista nella casa e nel lavoro

webinfo@adnkronos.com

Per il secondo anno, E-Distribuzione è sponsor di Focus Live, il Festival della scienza organizzato nella splendida cornice del Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci. Il tema dell’evento è : “Come vogliamo vivere nel 2029”, ed ecco che nell’ambito della sponsorizzazione, E-Distribuzione ha partecipato attivamente presentando alcune soluzioni tecnologiche riguardanti la casa del futuro e nuove tecnologie applicate all’ambito lavorativo. 

Ad attrarre molti dei partecipanti la casa domotica: l’installazione (5x6m) ha permesso ai visitatori di vivere un’experience interattiva e altamente immersiva all’interno di una vera e propria ‘smarthome’ grazie al contatore di nuova generazione Open Meter, cuore pulsante dell’installazione nonché l’abilitatore per vivere al 100% la realtà abitativa. 

Attraverso dispositivi a comando vocale, l’utente può impartire diversi ordini ai vari elettrodomestici come il forno o la televisione, oppure aprire le tende o accendere la luce delle varie lampade, oltre che monitorare i propri consumi: “Open meter rappresenta una vera rivoluzione per il settore elettrico - spiega il Responsabile Tecnologie di Rete di E-Distribuzione, Antonio Cammarota – è una vera e propria porta d’accesso per i clienti al mondo dell’energia. Grazie a questo strumento il cliente percepisce maggiore consapevolezza sui propri consumi e il contatore promuove l’efficienza energetica, apre il mercato della domotica portando un grande impulso al settore industriale e a quello delle startup che possono sviluppare nuovi servizi per il cliente prendendo come riferimento i dati messi a disposizione dal nuovo contatore. Open Meter è quindi un acceleratore per tutto quello che porta la transizione energetica anche in termini di opportunità e sviluppo per il settore elettrico e di benefici che si possono portare ai clienti”. 

All’interno di Focus Live, E-Distribuzione ha organizzato un interessante incontro frontale con i relatori Stefano Tosato e Mirco Kildani che hanno interagito con la platea per raccontare e far sperimentare da vicino Realtà Virtuale e Realtà Aumentata. 

“Abbiamo presentato la stazione di realtà virtuale utilizzata nei nostri centri di addestramento operativi usata come asset dedicato alla didattica. Oltre alle lezioni in aula di tipo teorico abbiamo da qualche anno introdotto queste stazioni per formare al meglio il nostro personale che si trova a gestire i rischi sulla rete elterrica” ha spiegato Stefano Tosato. 

“In E-Distribuzione da qualche anno utilizziamo la realtà aumentata – afferma Mirco Kildani - nello specifico abbiamo una app chiamata Arnet che proietta la nostra rete sullo smartphone dell’operativo. Pensando a situazioni meteo avverse, come una forte nevicata, questo strumento è molto utile per individuare velocemente e facilmente dove sono i nostri asset. Questo fa si che il nostro tecnico possa operare in maggiore sicurezza e ripristinare le connessioni nel minor tempo possibile verso i nostri clienti”. 

E-Distribuzione, sponsor di Focus Live, ha catturato l’attenzione di molti visitatori con l’installazione dedicata a Leonardo da Vinci prodotta con scocche dei contatori di prima generazione attraverso l’utilizzo di una stampante 3D, esposta nei giorni di Focus Live nell’area adiacente alla biglietteria e, dopo l’evento, esposta permanentemente al Museo. 

L’icosaedro stellare è stato rivisitato artisticamente per svelare le tavole del codice De Divina Proportione attraverso un gioco di luci e ombre. 

Nello stesso stand anche i droni sono stati protagonisti, un mezzo altamente tecnologico utile soprattutto per monitorare impianti ad altezze significative e con il volo non a vista.