Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.088,36
    -340,57 (-1,52%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,03 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    +12,15 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.631,45
    -125,41 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    51,98
    -1,15 (-2,16%)
     
  • BTC-EUR

    26.651,99
    +536,48 (+2,05%)
     
  • CMC Crypto 200

    651,44
    +41,45 (+6,79%)
     
  • Oro

    1.855,50
    -10,40 (-0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2174
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    29.447,85
    -479,91 (-1,60%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.602,41
    -15,94 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8895
    +0,0036 (+0,41%)
     
  • EUR/CHF

    1,0769
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,5500
    +0,0125 (+0,81%)
     

La Top 11 combinata della 4ª giornata di Champions League 2020/2021

Francesco Manno
·2 minuto per la lettura

Tra martedì e mercoledì si sono disputate le gare relative alla quarta giornata di Champions League. Ecco la top 11 elaborata dalla redazione della testata giornalistica 90min.com.

Edouard Mendy (Chelsea)

Mendy | Alex Livesey - Danehouse/Getty Images
Mendy | Alex Livesey - Danehouse/Getty Images

Nella prima frazione di gioco è autore di tre ottime parate, almeno due delle quali provvidenziali ai fini del risultato. Torna da protagonista nel suo vecchio stadio. Incolpevole sul goal di Guirassy.

Matthijs De Ligt (Juventus)

De Ligt | DeFodi Images/Getty Images
De Ligt | DeFodi Images/Getty Images

Un recupero di fondamentale importanza per Andrea Pirlo. Prestazione sontuosa. Non si fa mai superare dagli avversari, ha uno strapotere sia fisico che tecnico.

Nico Elvedi (Borussia Mönchengladbach)

Nico Elvedi | DeFodi Images/Getty Images
Nico Elvedi | DeFodi Images/Getty Images

Schierato al fianco di Ginter gioca una partita praticamente perfetta in fase difensiva. Realizza con un bel colpo di testa la rete del raddoppio tedesco.

Robin Gosens (Atalanta)

Robin Gosens | Robbie Jay Barratt - AMA/Getty Images
Robin Gosens | Robbie Jay Barratt - AMA/Getty Images

Sembra essere tornato ai suoi livelli migliori. Prima impegna Alisson con un grande tiro che il portiere spedisce in angola. Nel secondo tempo il portiere del Liverpool non può nulla sulla conclusione del difensore

Philip Foden (Manchester City)

Foden | Laurence Griffiths/Getty Images
Foden | Laurence Griffiths/Getty Images

Guardiola disse di lui: "Da tempo non vedevo qualcosa di simile. Calciatore cresciuto nell'Academy, ama il club, è un fan del City. Per noi è un dono". Predestinato.

Bruno Fernandes (Manchester United)

Bruno Fernandes | Michael Regan/Getty Images
Bruno Fernandes | Michael Regan/Getty Images

Il portoghese disputa un'altra grande partita realizzando altri due goal. Ha una classe cristallina e sembra avere trovato l'ambiente ideale per esprimersi al meglio.

Kingsley Coman (Bayern Monaco)

Kingsley Coman | Alexander Hassenstein/Getty Images
Kingsley Coman | Alexander Hassenstein/Getty Images

Nel primo tempo sembra in difficoltà. Si riscatta nella ripresa realizzando il raddoppio e servendo l'assist del terzo goal. Solita ottima prestazione.

Jadon Sancho (Borussia Dortmund)

Sancho | DeFodi Images/Getty Images
Sancho | DeFodi Images/Getty Images

Haaland ruba spesso la scena a suon di goal, ma Sancho sa essere spesso egualmente decisivo. Ispirato, sempre nel vivo della manovra. Autore di un vero e proprio gioiello su calcio di punizione

Munir El Haddadi (Siviglia)

Munir | Fran Santiago/Getty Images
Munir | Fran Santiago/Getty Images

Premiamo Munir inserendolo nella nostra top 11 perché realizza un goal fondamentale per il Siviglia, quello che vale la qualificazione. Arriva con una azione personale nei minuti di recupero. Instancabile sulla fascia destra crea parecchi grattacapi alla difesa del Krasnodar.

Martin Braithwaite (Barcellona)

Martin Braitwaite | DeFodi Images/Getty Images
Martin Braitwaite | DeFodi Images/Getty Images

Sale in cattedra nel secondo tempo. Suo l'assist per Dest. Realizza una doppietta decisiva per il Barcellona. Una serata di gloria per l 'attaccante.

Ciro Immobile (Lazio)

Ciro Immobile | Silvia Lore/Getty Images
Ciro Immobile | Silvia Lore/Getty Images

Presenza meritatissima nella nostra top 11. Immobile dimostra di essere decisivo anche in ambito internazionale. Gli bastano poco più di due minuti per portare in vantaggio i suoi con un grande goal. Guadagna e trasforma il rigore del 3-1.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!