Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.277,49
    +70,07 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    33.691,88
    -89,60 (-0,27%)
     
  • Nasdaq

    11.085,75
    +3,75 (+0,03%)
     
  • Nikkei 225

    27.901,01
    +326,58 (+1,18%)
     
  • Petrolio

    71,59
    +0,13 (+0,18%)
     
  • BTC-EUR

    16.270,87
    -210,81 (-1,28%)
     
  • CMC Crypto 200

    403,63
    -2,62 (-0,64%)
     
  • Oro

    1.810,50
    +9,00 (+0,50%)
     
  • EUR/USD

    1,0547
    -0,0012 (-0,12%)
     
  • S&P 500

    3.960,71
    -2,80 (-0,07%)
     
  • HANG SENG

    19.900,87
    +450,64 (+2,32%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.942,62
    +21,35 (+0,54%)
     
  • EUR/GBP

    0,8591
    -0,0035 (-0,40%)
     
  • EUR/CHF

    0,9843
    -0,0041 (-0,41%)
     
  • EUR/CAD

    1,4366
    +0,0021 (+0,15%)
     

La tragedia è avvenuta a Curtatone durante la fase di rientro al campo di volo

Tragedia dell'aria nel Mantovano
Tragedia dell'aria nel Mantovano

Per cause ancora tutte da accertare nella giornata di domenica 2 ottobre precipita unultraleggero nel Mantovano, il bilancio è di un morto e tre feriti. I media locali spiegano che la tragedia è avvenuta a Curtatone durante la fase di rientro al campo di volo. L’aereo ultraleggero, un Cessna, è precipitato a Ponteventuno, una località nel Comune di Curtatone in provincia di Mantova, il tutto a poca distanza dal locale campo di volo.

Precipita ultraleggero nel Mantovano

Nello schianto uno degli occupanti del velivolo è deceduto e tre sono rimasti feriti, al momento non si hanno notizie sulle loro condizioni di salute ma il ricovero è avvenuto con triage rosso. Stando alle prime informazioni i quattro, due uomini e due donne, avevano provveduto a noleggiare il piccolo velivolo, al campo volo e stavano rientrando, con il Cessna che si accingeva all’atterraggio.

I soccorsi e l’indagine Ansv

Sul posto dopo lo schianto sono arrivati i soccorritori del 118, i vigili del fuoco di Mantova, con loro i carabinieri provinciali e quelli della territoriale di Curtatone.  I feriti sono stati ricoverati in codice rosso negli ospedali Poma di Mantova, di Cremona e ai Civili di Brescia. L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo ha disposto l’apertura di un’inchiesta di sicurezza e l’invio di un proprio investigatore.