Italia markets close in 4 hours 53 minutes
  • FTSE MIB

    22.112,66
    +24,30 (+0,11%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,02 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.822,29
    +190,84 (+0,67%)
     
  • Petrolio

    52,75
    +0,48 (+0,92%)
     
  • BTC-EUR

    27.343,84
    -145,88 (-0,53%)
     
  • CMC Crypto 200

    674,59
    -2,31 (-0,34%)
     
  • Oro

    1.862,80
    +6,60 (+0,36%)
     
  • EUR/USD

    1,2162
    -0,0012 (-0,10%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    30.159,01
    +711,16 (+2,41%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.597,69
    -4,72 (-0,13%)
     
  • EUR/GBP

    0,8882
    -0,0010 (-0,11%)
     
  • EUR/CHF

    1,0778
    +0,0008 (+0,07%)
     
  • EUR/CAD

    1,5441
    -0,0058 (-0,37%)
     

La variante Covid tiene con il fiato sospeso i mercati

Investimenti Bnp Paribas
·1 minuto per la lettura

Prevale la cautela sui mercati, dopo un inizio di settimana difficile. Ieri l'indice milanese Ftse Mib, arrivato nel corso della seduta a cedere anche più del 3%, ha chiuso le contrattazioni a 21.410 punti, in calo del 2,57%. A gravare sui mercati è stato il cosiddetto 'effetto mutazione' con la variante britannica (più aggressiva) del Covid-19 che sta alimentando il nervosismo. Il timore è che tale mutazione possa portare ad ulteriori lockdown a livello globale con ricadute sulla ripresa economica. Intanto diversi stati, tra cui l'Italia, hanno sospeso i viaggi negli/dal Regno Unito. A impensierire c’è poi la prospettiva che i negoziati tra Londra e UE non portino a un accordo sul fronte Brexit. Scivola così in secondo piano la notizia che il Congresso degli Stati Uniti ha finalmente approvato il piano di stimoli economici da 900 miliardi di dollari, che si sostanzierà in aiuti alle famiglie e alle imprese. Questa mattina i listini asiatici hanno imboccato la strada dei ribassi, con Tokyo che ha terminato gli scambi con una flessione di oltre 1 punto percentuale. In questo quadro, le Borse europee, compresa Piazza Affari, dovrebbero muoversi sulla parità o poco sotto.

APPUNTAMENTI ECONOMICI

Attenzione oggi al Pil degli Stati Uniti relativo al terzo trimestre, a cui seguirà la fiducia dei consumatori e le vendite di case esistenti.

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online