Italia Markets close in 4 hrs 55 mins

Lagarde: crescita eurozona resta debole, pospettive globali incerte

Voz

Roma, 2 dic. (askanews) - La crescita economica dell'area euro "resta debole" e questo "è prevalentemente dovuto a fattori globali", ha affermato la presidente della Bce, Christine Lagarde nella sua prima audizione al Parlamento europeo. "Le prospettive dell'economia globale restano incerte e sottotono. Questo indebolisce la domanda per beni e servizi europei - ha detto - e influisce anche su clima di fiducia e investimenti".