Italia Markets closed

Lagarde: rischi su valuta digitale centrale, servono altre analisi

Voz

Roma, 2 dic. (askanews) - L'ipotesi di una valuta centrale digitale richiede "ulteriori analisi" da parte della Bce, perché se da un lato potrebbe essere utilizzata direttamente dai cittadini, dall'altro implicherebbe "rischi", tra cui quello di alterare i meccanismi di trasmissione della politica monetaria. Lo ha affermato la presidente della Bce, Christine Lagarde nella sua prima audizione al Parlamento europeo.

Una valuta digitale della banche centrale potrebbe anche avere ripercussioni "sul funzionamento del sistema finanziario globale e sulla sua stabilità. Per questo - ha concluso Lagarde - la questione delle valute digitali centrali e della loro ottimale configurazione richiede ulteriori analisi".